fj

Comitato Cittadino per il XV Municipio (ex XX)

 

 

 

 

 

Il Comitato Cittadino per il XV Municipio (ex XX), libera ed indipendente associazione di cittadini si è costituito il 25 maggio 1998 per promuovere il miglioramento della qualità della vita della comunità cittadina in tutti i suoi aspetti. A tal fine il Comitato si propone come interlocutore delle istituzioni pubbliche e delle forze politiche e sociali senza alcuna distinzione.

 

Organi Politici

Calendario Commissioni Consiliari

 

 

Informazioni sulla Consulta dei Comitati

 

Informazioni dal Municipio

Da Gennaio 2023 le riunioni del Comitato si svolgono presso la Parrocchia San Filippo Apostolo

Via di Grottarossa 193

http://parrocchiasanfilippoapostolo.it/

 

Informazioni dal Municipio

111
222

Riportiamo quanto comunicato alle Istituzioni sul pericolo per l'integrità fisica dei ragazzi che usano entrare abusivamente nei casali di Parco Volusia

Gentilissimo Presidente Daniele Torquati 
l'associazione Amici del Parco Volusia e' stata portata a conoscenza del comportamento di alcuni ragazzi ,(forse anche  minorenni ?) che sono riusciti ad accedere all'area dei casali e a salire sul tetto dell'edificio  (vedi foto allegata, inviata all'Associazione in data 14 aprile 2024). Siamo stati informati anche del fatto che frequentemente si osservano tali comportamenti, per cui le chiediamo di verificare con urgenza  la situazione dell'area dei casali del Volusia, in particolare dell'integrità delle recinzioni e dell'accesso all' interno dei casali, ritenendo una possibile fonte di pericolo l'accesso a questa area e dei casali da molti anni disabilitati e attualmente oggetto di recupero in quanto in stato di degrado e comunque non aperti al pubblico. Le chiediamo di mettere in atto tutte le azioni tese ad evitare l'ingresso ai casali prevedendo apposita segnaletica di interdizione dell'accesso, la ristrutturazione urgente della recinzione dell'area e la chiusura/tombamento delle porte e delle finestre che consentono l' accesso all'interno dei casali. Si associano alla presente richiesta il Comitato Cittadino per il Municipio XV (ex 20) e i cittadini fruitori e frequentatori del Parco Volusia.
Lucia Mosiello

bbb

la risposta delle Istituzioni:

aaa


 

OGGETTO: CONVOCAZIONE RIUNIONE MENSILE PER IL 9 APRILE 2024 ORE 16.30-18.30 CON ORDINE DEL GIORNO PRESSO LA SALA CONSILIARE DEL MUNICIPIO XV VIA FLAMINIA 872.
Con la presente nella mia qualità di Coordinatore del CCQ,
COMUNICO E CONVOCO
tutti i Comitati aderenti alla Consulta CCQ per la seduta del 9 aprile 2024 ore 16.30 presso il Muncipio XV in Via Flaminia 872.
INVITO
Altresì gli Organi istituzionali ed enti interessati nonché tutti gli altri Comitati del suddetto Municipio con le associazioni culturali e sportive con il seguente
ORDINE DEL GIORNO:
1. gestione dei rifiuti e cura del verde dell'intero territorio municipale. Identificazione di luoghi idonei per la realizzazione di Domus Ecologiche a norma ( ad esempio vedasi Area Case e Campi); 2. piano sociale municipale 2024-2026: stesura di una proposta condivisa per l’integrazione delle politiche di sostegno anziani con quelle volte a contrastare il disagio giovanile. Il tutto in una sinergia volta a trarre reciproco vantaggio nel confronto tra le generazioni;
3. Parco Colli d’oro: valutare soluzioni concrete per risolvere l’impatto sulla viabilità e sul verde fruibile della realizzazione del Palazzetto dello sport. Vedasi allegato del Comitato;
4. marciapiedi di via di Grottarossa: richiesta d’intervento urgente in quanto il posizionamento dei parapedonali, non ha portato alcun beneficio. I pedoni, infatti, non possono transitare perché sono bloccati dai cassonetti e costretti ad attraversare la strada in un punto in cui mancano le strisce pedonali. Vedasi foto allegate con osservazioni;
5. verifica degli sviluppi del centro polifunzionale all'interno del mercato di via Riano: valutazione dei contenuti concreti e proposta di estensione in altri spazi del territorio municipale;
6. decoro e degrado Ponte Milvio richiesta di controlli e di verifica delle licenze;
7. comunicazione dell’esito della riunione della Commissione Mobilità municipale del 4 aprile 2024 sulla questione della sosta tariffata nelle zone Ponte Milvio - Vigna Clara - Collina Fleming;
8. sicurezza stradale: formulare una proposta al fine di far organizzare una o più giornate di sensibilizzazione a cura del XV Municipio che coinvolgano le istituzioni, la Polizia locale, le associazioni e cittadini con particolare riguardo ai giovani; 9. allaccio nuova condotta fognaria di Via Piccagli, di Via Silla e della prima parte di Via della Giustiniana asse Cassia;
CONSULTA DEI COMITATI DI QUARTIERE
DEL MUNICIPIO XV DI ROMA CAPITALE
Via Flaminia 872-00189 Roma
e-mail consulta.municipioroma15gmail.com
10.
Verifica dello stato di avanzamento Parco della Rotonda a Cesano e dei lavori di riqualificazione Piazza Basso;
11.
Verifica dello stato di avanzamento della rotatoria all'incrocio tra Via Baccanello e Via della Stazione e relative aree di parcheggio;
12. verifica dell’allaccio del Consorzio Case e Campi al collettore Roma Nord. Tempi di dismissione del depuratore;
13. verifica dello stato di avanzamento dei lavori per il riconsolidamento della scuola per l’infanzia Case e Campi; 14. varie ed eventuali. Si chiede agli Assessori e Consiglieri del Municipio nelle materie di competenza d’intervenire. Ricordo ai Comitati che fanno parte della Consulta che, nel caso di impossibilità dei rispettivi Presidenti ad essere presenti, è possibile la delega. Allegati citati.
Cordiali saluti.
Roma, 3 aprile 2024

Riceviamo

Gentili,

nel trasmettere il documento riassuntivo dei lavori preparatori alla stesura del nuovo Piano Sociale municipale 2024-2026, che ci hanno visto impegnatƏ per tutto il mese di febbraio, desideriamo ringraziarvi per la sentita partecipazione e per il significativo contributo che ognuno e ognuna di Voi ha saputo e voluto dare per la costruzione di un progetto di Comunità al momento in fase iniziale.

Come fatto presente nella plenaria di chiusura del 1° marzo scorso, attendiamo da parte vostra commenti / osservazioni / suggerimenti e riflessioni, che saranno integrati nella redazione finale del Piano Sociale di Zona, da mandare entro e non oltre il 15 aprile 2024 all’indirizzo e-mail pianosociale.mun15@comune.roma.it.

La prosecuzione delle attività dei gruppi di lavoro è prevista dal giorno 14 giugno 2024, a seguito di comunicazione nella quale sarà indicato il cronoprogramma suddiviso per ambiti tematici.

In attesa di Vostro riscontro, auguriamo buon lavoro. 

Ass. Agnese Rollo & lo staff dei Servizi Sociali

piano sociale


Giovedì 21 marzo alle ore 17.30 nella Parrocchia San Filippo, in via di Grottarossa 193, si terrà un  incontro tra i cittadini e le associazioni per discutere dei problemi della zona Tomba di Nerone-Grottarossa e delle iniziative da proporre alle autorità competenti per possibili soluzioni.

Per inviare proposte: postmaster@comitatoromaxx.it

 


MUNICIPIO XV, TORQUATI-FORTI: “NUOVA LINEA AUTOBUS PER LABARO E SAXA RUBRA”
“E’ stata approvata oggi in Consiglio municipale la delibera proposta dalla Commissione Mobilità per la modifica e il miglioramento della linea di trasporto pubblico locale 039 e l'istituzione della nuova linea 038 che interesserà esclusivamente il Municipio XV.
Oggi lo 039 copre la lunga tratta Labaro – Settebagni, collegando il Municipio XV e il Municipio III con pesanti disagi per i cittadini dei due territori, costretti a ripetuti malfunzionamenti e ritardi, per cui già a maggio scorso avevamo richiesto a Roma Capitale una valutazione per l’istituzione di una ulteriore linea.
Il voto del documento di oggi è un passo importante di un percorso collettivo e storico avviato dal Municipio che ha raccolto da inizio consiliatura le tante segnalazioni e le numerose proposte della cittadinanza e dei comitati. Proseguiamo in questa direzione con l’incremento del servizio e la separazione delle due linee, con lo 038 dedicato esclusivamente ai quartieri di Labaro e Saxa Rubra e lo 039 a collegare lo snodo di Saxa Rubra con il Municipio III.
Dopo questo lavoro per il Municipio XV ora è imprescindibile che le vetture in servizio sulla nuova linea dello 038 siano almeno quattro, un’esplicita richiesta contenuta nella delibera per cui nei prossimi giorni chiederemo l’interessamento dell’Assessorato e del Dipartimento Mobilità.
Rileviamo ancora forti criticità per le linee periferiche di Roma, disservizi che necessariamente devono essere colmati a beneficio di tutti gli utenti. Migliorare il servizio pubblico per la nostra zona significa rafforzare il tessuto sociale dei nostri quartieri, anche i più periferici; ricreare una rete tra il centro e le zone più estreme del quadrante nord, ma soprattutto azzerare le differenze tra i cittadini, che necessitano di un accesso più rapido e capillare ai servizi. Per raggiungere questi risultati serve un lavoro costante e attento; un impegno che quotidianamente portiamo avanti e per cui proseguiremo con la stessa responsabilità anche nei prossimi anni".
Così in una nota il Presidente del Municipio XV, Daniele Torquati, e il Presidente della Commissione Mobilità, Giovanni Forti (Sinistra Civica Ecologista).
Roma, 19 dicembre 2023


 

Via Flaminia 872-00189 Roma
e-mail consulta.municipioroma15gmail.com
Spettabili Comitati aderenti alla C.C.Q
Spettabile Collegio Di Coordinamento della CCQ
Egregio Presidente del Municipio
Egregio Direttore del Municipio
Assessori del Municipio XV
OGGETTO: CONVOCAZIONE RIUNIONE MENSILE PER IL 7 NOVEMBRE 2023 ORE 16.30-
18.30 CON ORDINE DEL GIORNO PRESSO LA SALA CONSILIARE DEL MUNICIPIO XV VIA
FLAMINIA 872.
Con la presente nella mia qualità di Coordinatore del CCQ,
COMUNICO E CONVOCO
tutti i Comitati aderenti alla Consulta CCQ per la seduta del 7 NOVEMBRE 2023 ore 16.30 presso il
Muncipio XV in Via Flaminia 872.
INVITO
Altresì gli Organi istituzionali ed enti interessati,l'assessore ai Lavori Pubblici e l'assessore al Commercio
nonché tutti gli altri Comitati del suddetto Municipio con le associazioni culturali e sportive con il seguente
ORDINE DEL GIORNO:
1) Sicurezza stradale nel territorio municipale in particolare attraversamento pedonale di Via Cassia n. 37 (esiti
perizia commissione comunale);
2) manutenzione aree verdi e diserbo marciapiedi con pulizia caditoie e tombini. Ruolo dell'Amministrazione
Municipale come interlocutrice delle altre Autorità preposte;
3) aggiornamento esecuzione progetto di riqualificazione Area Verde Via Valdagno (presentazione progetto e
tempistica);
4) aggiornamento esecuzione progetto all'incrocio tra Via della Stazione di Cesano e Via Baccanello;
5) aggiornamento esecuzione progetto Parco della Rotonda e progetto sistemazione Piazza Antonio Basso con
realizzazione di area ludica per bambini;
6) decoro urbano e situazioni di degrado. In particolare: discarica su area parcheggio via Rattoppatore ed
intervento urgente per la rimozione ex bagni fronte Stazione Fl3 Piazzale della Giustiniana e creazioni di bagni;
7) apertura incontrollata di locali di somministrazione di cibo e bevande a fronte di una antica e reiterata
richiesta di moratoria;
8) richiesta di accesso ai verbali delle Commissioni relativamente ai lavori che vengono portati a termine;
9) Consorzio Case e Campi :Scuola per l’infanzia,allaccio al Collettore Roma Nord del quartiere e presa in
carico Aree Verdi come da convenzione;
10). Varie ed eventuali.
Ricordo ai Comitati che fanno parte della Consulta che, nel caso di impossibilità dei rispettivi Presidenti
ad essere presenti, è possibile la delega.
Cordiali saluti.
Roma, 02 NOVEMBRE 2023
Il Coordinatore della CCQ del Municipio XV
Avv. Francesca Giglio n.q

---------------------------------------------------------------------------

Lunedì 26 maggio
Renata Norelli ha parlato oggi, a nome del Comitato, con l’Assessora Chirizzi.
 Ha fatto presente:

  • I problemi dei marciapiedi di via di Grottarossa
  • La richiesta di demolizione del chiosco davanti all’ospedale Sant’Andrea su via Cassia
  • I problemi dello stop tra via Ischia di Castro e via Due Ponti e del passaggio dei pedoni all’uscita del supermercato
  • La situazione del parcheggio su via S. Giovanna Elisabetta

Per quanto riguarda il tratto del marciapiedi recentemente ristrutturato anche con posizionamento di parapedonali,

si fa notare che il lavoro non ha portato alcun beneficio: i pedoni, infatti, non possono transitarvi perché sono fermati dai cassonetti dell’Ama e sono perciò costretti ad attraversare la strada in un punto in cui mancano strisce pedonali.



Le automobili sostano, quando occorre, sul marciapiedi di fronte ostacolando l’unica possibilità di transito per i pedoni.

lll

L’uso dei cassonetti all’angolo della curva di fronte a via Collegiove diventa estremamente pericoloso perché è possibile depositare la spazzatura solo dalla strada

Via Ischia di Castro

-Per quanto riguarda il problema dello Stop, già negli anni abbiamo chiesto di abolire il posto macchina su via Due Ponti che impedisce a chi viene da via Ischia di Castro di vedere chi proviene da via Due Ponti


La macchina nera impedisce a chi viene da Ischia di Castro di vedere chi viene da via Due Ponti

Per i punti 2 e 4, l’Assessora riferisce che si sta procedendo


 

Ricevo da Don Giuseppe Surace la comunicazione di due interventi molto interessanti

p


 

18 aprile

E’ morta la nostra cara amica Giorgia De Jaco che per anni ha partecipato alle attività del nostro Comitato. Oltre al suo impegno sociale ricordiamo con quanta dedizione e passione Giorgia abbia svolto il ruolo di insegnante, sempre interessata e partecipe ad ogni iniziativa di approfondimento e sperimentazione che potesse portare nella pratica giornaliera altre possibilità da proporre ai suoi allievi per un più efficace apprendimento.


Invitiamo gli amici del nostro Comitato a partecipare sabato 22 aprile

lll


 

aprile 2023

lll

La foto di via di Grottarossa è stata scattata dall'angolo della Posta verso via Cassia.

Sul marciapiedi sinistro (provenendo dalla via Cassia), dopo i recenti lavori con la relativa sistemazione dei parapedonali,  data la presenza dei cassonetti AMA... è impossibile camminare. Chi ci si avventura deve improvvisamente scendere in strada, cosa chiaramente molto rischiosa, soprattutto per i disabili e per i bambini in carrozzina. Nell’attuale sistemazione macchine e pedoni si trovano tutti sul marciapiedi di destra, mentre a sinistra i cassonetti possono rimanere tranquilli.


VIA CASSIA 472, TORQUATI (MUN.XV): “DOPO OLTRE 20 ANNI ACQUISITO INTERO COMPLESSO. ORA REALIZZIAMO CITTADELLA DEL SOCIALE”

“Dopo oltre vent’anni l’intero complesso di Via Cassia 472 è stato acquisito dal Municipio XV. Una grande soddisfazione, frutto di un lungo lavoro che nell’ultimo anno e mezzo ci ha visto impegnati nel recupero degli immobili finora in uso alla Città Metropolitana e, in raccordo con la Asl Roma 1, dal 13 dicembre 2021 nella realizzazione del progetto di una Casa di Comunità nell’ambito del PNRR. 

Nel frattempo, sempre nello stesso complesso, sono stati avviati i lavori di ristrutturazione dei nostri Uffici del Sociale, interventi che termineranno fra dieci giorni, ed è stato ottenuto il trasferimento al patrimonio immobiliare di Roma Capitale dell’intero complesso, attuato con decreto della Regione Lazio del 20 febbraio 2023. Un traguardo che ora vedrà il Municipio impegnato nel progetto di valorizzazione di tutto il comprensorio per trasformarlo in un vero e proprio esempio di integrazione Socio – Sanitaria – Culturale, considerata la presenza della Asl Roma 1, dei nostri Uffici del Sociale e del Teatro Patologico che porta avanti da anni, e con meritevole successo, un grande lavoro di crescita e integrazione di tanti ragazzi con disabilità fisica e psichica.

Sarà quindi d’ora in poi compito del Municipio XV interloquire con ASL Roma 1, Teatro Patologico e Dipartimento delle Politiche Sociali di Roma Capitale, che nella struttura ospita una Casa Famiglia con trenta mamme e bambini, affinché Via Cassia 472 diventi un vero e proprio punto di riferimento per tutta la nostra Comunità, con la nascita e lo sviluppo “Cittadella del Sociale” di Roma Nord.

Ringrazio il Dipartimento Valorizzazione del Patrimonio e Politiche Abitative con l’Assessore Tobia Zevi e la Regione Lazio per il lavoro portato avanti in questo anno e mezzo utile al conseguimento di questo importante traguardo.”

Così in una nota il Presidente del Municipio XV, Daniele Torquati.

Roma, 3 aprile 2023


Riceviamo dalla Polizia Locale xv Municipio
Per opportuna conoscenza delle SS.LL si comunicano di seguito le giornate dedicate al servizio di cui in oggetto:

Lunedi      27 Marzo - Ponte Milvio orario 10/12
Mercoledi 29 Marzo  - Via Cassia ex dazio  - orario 10\12

Cordialmente U.O. XV Gruppo  Cassia PLRC - 


Riceviamo:

Gentili Comitati e Associazioni,

con la presente Vi invito a partecipare ad una riunione presso la sala del consiglio municipale, in data venerdì 24 marzo alle ore 17.30, per la condivisione delle inziative promosse da questo assessorato.

In particolare l'amministrazione intende promuovere una serie di incontri informativi con AMA sul territorio e avviare percorsi partecipati per la progettazione e la riqualificazione di alcune aree verdi e spazi pubblici del nostro territorio.

In attesa di cortese riscontro Vi porgo cordiali saluti.

Marcello Ribera
Municipio Roma XV
Assessorato Politiche Ambientali
Mobilità Sostenibile
Via Flaminia 872
339 3471042

Riceviamo dall'Ufficio Stampa di Daniele Torquati:

COLLETTORE ISOLA FARNESE, TORQUATI (MUN.XV): “PROSEGUIAMO A LAVORARE PER PORTARE SERVIZIO FOGNARIO AD OLTRE 70.000 UTENZE DI ROMA NORD”

“Il sopralluogo di oggi del Sindaco Gualtieri e dell’Assessora Segnalini, che ringrazio per la costante attenzione al tema, al cantiere di Acea per il prolungamento del collettore fognario Crescenza-Isola Farnese, è davvero un ottimo segnale per il nostro territorio; la dimostrazione che l’impegno preso con i nostri cittadini non resterà vano.

Risolvere la grave situazione igienico-sanitaria in cui si trovano da oltre venticinque anni alcuni dei nostri quartieri costretti all’uso di acqua di provenienza non controllabile per la mancanza di allacci fognari, è davvero un’urgenza non più sottovalutabile; un rischio igienico sanitario che riguarda molte delle utenze di Tomba di Nerone, la Giustiniana, La Storta, La Cerquetta, Isola Farnese e Olgiata, che nonostante i permessi legittimi a costruire, restano costretti all’uso di acqua di cantiere.

Un anno e mezzo fa, non appena insediati, abbiamo ripreso la convenzione sottoscritta nel corso della nostra precedente consiliatura, convocato un incontro in Municipio con Acea Ato2 e promosso due Ordinanze di Roma Capitale per garantire alla cittadinanza, in attesa della conclusione dei lavori, di effettuare intanto gli allacci idrici.

Con il completamento dell’intero intervento fognario, che secondo il cronoprogramma di Acea dovrebbe concludersi prima dell’estate, potremo finalmente garantire l’allacciamento anche finalmente alla rete fognaria a circa 70.000 utenze; un servizio primario, ma tutt’oggi negato a molti dei nostri cittadini.

Questi non sono temi che trovano spazio sui giornali e nel dibattito pubblico, ma risolverli significa restituire dignità ai quartieri, soprattutto a quelli più periferici, e alle persone. Quando parliamo di lotta alle disuguaglianze parliamo anche, e soprattutto, di questo; abbattere le differenze significa garantire a tutti i cittadini gli stessi diritti, significa cancellare il divario tra chi è servito da servizi primari e chi no.”

Così in una nota il Presidente del Municipio XV, Daniele Torquati.
Roma, 15 marzo 2023


 

Domenica 5 marzo, nella Parrocchia San Filippo, abbiamo partecipato all’incontro, preannunciato anche su VignaclaraBlog, “ in cui alcune donne rifugiate e richiedenti asilo ospiti del centro accoglienza “Sai” (Sistema Accoglienza Integrazione) Grottarossa hanno raccontato il loro percorso migratorio verso l'Italia e hanno parlato della condizione della donna nel proprio paese di origine.
Erano presenti il Parroco, Don Giuseppe, gli Assessori Rollo e Ribera, le consigliere De Angelis e Gigli e il Presidente della Commissione Politiche Sociali.
All’inizio dell’incontro la coordinatrice ha descritto le finalità e le modalità di svolgimento delle attività del Centro.
L’incontro ha messo a confronto provenienze molto diverse, che si propongono per una integrazione e un’accoglienza al tempo stesso interessanti e problematiche. La personalità femminile, la sua presenza, la proposta vitale e la variegata problematica che la accompagna sono evidenze centrali nella dinamica del mondo contemporaneo.
Gli enormi problemi di sofferenze, ingiustizie, miserie emersi dai racconti delle vite delle ragazze ci hanno colpito ancora più intensamente di quelli di cui veniamo a conoscenza dai mass-media.
Quando, in risposta ai gravi problemi che quotidianamente ci coinvolgono, ci chiediamo cosa noi possiamo fare, stasera abbiamo a portata di mano una risposta: accogliere e partecipare.
Insieme alla Parrocchia, al Centro Sai e al XV Municipio sarà avviato il progetto “Insieme abbelliamo il nostro quartiere“.
All’iniziativa parteciperà anche il nostro Comitato.


Riceviamo dal Municipio:

#8MARZODIROMA, ROLLO – DE ANGELIS (MUN.XV): “A ROMA NORD INIZIATIVE PER TUTTO IL MESE PER LA GIORNATA INTERNAZIONALE DEI DIRITTI DELLA DONNA”
“Non una sola giornata per approfondire la riflessione sulla condizione della donna e sulla valorizzazione della figura femminile in ogni campo della vita sociale, economica e culturale di Roma e del mondo. Anche quest’anno in Municipio XV, come in tutta la città, il mese di marzo è dedicato alla Giornata Internazionale dei Diritti della Donna, perché sia tutti i giorni l’8 marzo.
Un lavoro portato avanti in raccordo con Roma Capitale, per cui vogliamo ringraziare il Dipartimento e l’Assessorato alle Pari Opportunità, come anche la Commissione Pari Opportunità, e condiviso sul nostro territorio con il Presidente Daniele Torquati e l’Assessora alla Cultura Tatiana Marchisio.
Per il Municipio XV il calendario degli appuntamenti prende il via domenica 5 marzo con “Il Mondo raccontato dalle Donne”, un incontro aperto alla cittadinanza con alcune donne rifugiate e richiedenti asilo nel nostro Paese per raccontare il loro percorso migratorio con un approfondimento sulla condizione della donna nel loro paese di origine. L’8 marzo invece presso la Sala Consiglio municipale si terrà l’insediamento della prima assemblea della Consulta della Parità e delle Pari Opportunità. Gli appuntamenti proseguono con la Mostra fotografica “Le Donne del XV” in esposizione dal 15 al 31 marzo e le iniziative sulla sensibilizzazione sull’endometriosi in programma a Ponte Milvio il 24 marzo. Il mese si chiude con l’illuminazione con i colori del giallo della facciata della sede del Municipio XV e della Torretta Valadier dal 24 al 28 marzo in occasione della Giornata Nazionale della Consapevolezza sull’endometriosi.
Grazie davvero a tutte le realtà territoriali che cogliendo a pieno lo spirito delle iniziative hanno contribuito al meglio per la loro riuscita”.
Così in una nota l’Assessora alle Politiche Sociali, Pari Opportunità e Sanità, Agnese Rollo e la Presidente della Commissione Pari Opportunità, Stefania De Angelis.
Roma, 3 marzo 2023

Gentilissimi,
con la presente, come indicatomi dall'Assessora alle Politiche Sociali Agnese Rollo, si chiede a quanti in indirizzo, di divulgare a tutta la cittadinanza dei vostri quartieri di riferimento la riattivazione del servizio gratuito di trasporto ed accompagnamento rivolto a soggetti in condizioni di fragilità psico-fisica e sociale, che possono usufruire, a seconda dei casi, di trasporto in automobile, pulmino con pedana o autoambulanza.
Il servizio, svolto dal lunedì al sabato dalle 7.00 alle 19.00 dal Comitato Municipio 15 della Croce Rossa Italiana, è gestito dal Servizio Sociale Municipale, che può essere contattato ai numeri 0668355673 o 063315147.

RingraziandoVi per il grande lavoro svolto da Voi tutti si augura una buona giornata.

Federica Cancellieri
Segreteria di Giunta
Municipio Roma XV
Via Flaminia 872
06 69620 313


Importante iniziativa nella Parrocchia di San Filippo

ccc


Il Comitato Cittadino per il Municipio XV e l’Associazione Amici del Parco Volusia invitano i rappresentanti Istituzionali del Municipio XV, i Cittadini e le Associazioni a discutere i progetti:


 PER LA REALIZZAZIONE DELLA GREEN WAY,
 PER IL RECUPERO DELL’AREA ARCHEOLOGICA DEL PARCO VOLUSIA,
 PER LA RIQUALIFICAZIONE DEL PARCO PAPACCI

VENERDI’ 27 GENNAIO 2023 ORE 17:30
PARROCCHIA SAN FILIPPO APOSTOLO Via di Grottarossa 193


Il giorno 11 /01/2023 si è tenuta nella Parrocchia San Filippo una riunione con la partecipazione dell’Assessora Marchisio e del Consigliere Marinali, invitati dal nostro Comitato, dall’Associazione Amici del Parco Volusia, dall’Associazione Hermes e dall’Associazione Baal. Erano presenti anche il vice Parroco Don Giuseppe, rappresentanti dell’Associazione Gelsomino, della scuola Stendhal e della Bocciofila di via Grottarossa.
E’ stata presentata all’Assessore la seguente richiesta:
I Centri Anziani sono strutture di Roma Capitale a carattere territoriale che accolgono i cittadini anziani per attività di tipo sociale, culturale e ricreativo. Possono scriversi ai centri anziani I residenti nel Municipio che abbiano compiuto i 55 anni di età e le persone con invalidità superiore al 60% che abbiano compiuto i 40 anni di età. Per favorire la massima socializzazione è consentita l'iscrizione del coniuge o del convivente, non anziano o portatore di handicap, di un iscritto.
Nel nostro Municipio esistono diversi centri anziani, ma la presente proposta, avanzata dalle Associazioni culturali e dal CdQ firmatari della stessa, riguarda il Centro di via San Felice Circeo. Tali locali, ristrutturati nel 2011, erano rimasti chiusi per un contenzioso costringendo gli iscritti a stare in un capannone fatiscente, quando finalmente nell’Aprile del 2022, grazie all’impegno del Presidente del Municipio XV ed in maniera bipartisan di tutti i consiglieri sono stati inaugurati e consegnati ai circa 280 iscritti  residenti principalmente nel quadrante di Tomba di Nerone.
La nostra proposta indirizzata al Municipio XV, ed in particolar modo a chi per competenza si occupa della gestione del “nuovo” Centro Anziani di via San Felice Circeo, origina dalla necessità di realizzare i seguenti obiettivi, che riteniamo imprescindibili per la cittadinanza:

  • Ottimizzare l’utilizzo degli spazi della struttura di Via San Felice Circeo
  • Rinsaldare il patto generazionale tra popolazione anziana e giovanile del Municipio XV
  • Recuperare la partecipazione dei residenti del Municipio, fortemente penalizzata dall’isolamento dovuto alla pandemia covid-19, tramite la realizzazione di progetti condivisi tra iscritti al centro anziani di via San Felice Circeo e le Associazioni/Comitati cittadini firmatarie della presente proposta.

Riteniamo che uno degli strumenti principali per il raggiungimento degli obiettivi sopra citati possa essere la transizione del Centro Anziani verso la realizzazione di un Centro Culturale Polifunzionale che possa rappresentare il luogo di aggregazione e crescita culturale dei nostri quartieri Grottarossa/Tomba di Nerone.
Crediamo fermamente nella trasmissione dei saperi e del vissuto esperienzale da parte della popolazione anziana a quella giovanile, ma spesso, nelle nostra attività abbiamo riscontrato un’oggettiva difficoltà di realizzazione di progetti culturali in quanto i due mondi, benché siano indubbiamente a stretto contatto nella vita privata (si pensi ai nonni e ai nipoti) sono di fatto separati quando vengono strutturate e pensate tali attività, in quanto i giovani e gli anziani vengono identificati come target distinti e il più delle volte inconciliabili.
Riteniamo invece che se alle Associazioni del territorio fosse consentito di entrare con i loro progetti culturali negli spazi di un Centro Anziani, non in maniera occasionale ma strutturata, si potrebbero creare molte occasioni di scambio reciproco di cui potrebbero beneficiare tutti, a prescindere dall’anagrafica.
Per tale motivo le Associazioni/CdQ di seguito elencate chiedono ai destinatari della presente di valutare, presso gli Organi Competenti del Municipio XV:

  • la destinazione di alcuni spazi del Centro Anziani di Via San Felice Circeo alle associazioni del Municipio che condividono l’obiettivo, da noi messo a fuoco con la presente richiesta

 

 

 

Riceviamo da
Uff. Stampa
Daniele Torquati 
Presidente Municipio Roma XV
pertorquatipresidente@gmail.com
www.danieletorquati.it

BEFANA A ROMA NORD, TORQUATI – MARCHISIO (MUN.XV): “COMINCIAMO IL NUOVO ANNO CON ALTRE QUATTRO GIORNATE RICCHE DI APPUNTAMENTI”
Le iniziative dal 5 all’8 gennaio a Labaro, Grottarossa, Cesano, Tomba di Nerone e Cerquetta – La Storta
“Proseguono con il nuovo anno gli appuntamenti natalizi del Municipio XV, una programmazione che dall’8 dicembre, e per trenta giorni, ha portato nelle piazze e nei parchi del nostro territorio 15 alberi di Natale e 15 cori e intrattenuto la cittadinanza coinvolgendo i comitati, le associazioni e le scuole dei quartieri di Roma Nord.
Una befana ricca di iniziative che da giovedì 5 fino a domenica 8 arriverà nei quartieri di Labaro, Grottarossa, Cesano, Tomba di Nerone e Cerquetta – La Storta per chiudere un mese di appuntamenti organizzati tutti nell’ottica dell’inclusione e della condivisione e per cui vogliamo ringraziare i Consiglieri, gli Uffici Municipali e tutte le organizzazioni di volontariato, culturali e sportive che hanno contribuito alla buona riuscita di ciascun evento.”
Così in una nota il Presidente del Municipio XV, Daniele Torquati e l’Assessora alla Scuola e alla Cultura, Tatiana Marchisio.
Roma, 3 gennaio 2023
Di seguito tutti gli appuntamenti:
-        5 Gennaio
o   Labaro, Anfiteatro Galline Bianche, Via delle Galline Bianche, 105, dalle ore 15 alle 17.30: “La befana arriva a Labaro”, un evento organizzato dal Comitato Quartiere Labaro con il patrocinio del Municipio XV. Spettacolo di burattini “Il Domatore Zeppo al Circo” della Compagnia Mangiafuoco - ArciRagazzi, letture con la Biblioteca Galline Bianche e Libreria PiantaParole, trucca bimbi e giochi a cura del Comitato Municipio 15 della Croce Rossa Italiana, animazione con SuperGulp.
-        6 Gennaio
o   Grottarossa, Parco Papacci, entrata Via di Grottarossa, ore 11.00 Coro polifonico SIRIUS nell’ambito della rassegna musicale “Il Municipio se la Canta”, ore 12.00 La Befana con caramelle e dolcetti per tutti i bambini, ore 12.30 – 13.30 allenamento sportivo aperto a tutti organizzato dal Gruppo Sportivo Grottarossa.
o   Cesano, dalle 11 alle 18 al Borgo “Viva Viva la Befana”, giornata organizzata da Università Agraria di Cesano con il patrocinio del Municipio XV. Ore 11.00 Santa Messa e Coro dei Bambini del Catechismo, ore 12.30 arrivo dei Re Magi a cavallo, ore 14.00 caccia alla Befana, ore 15.00 arriva la Befana, ore 16 inizio tombola. Animazione per bambini, gonfiabili, e punti ristoro. Ore 17.00, Piazza F. Caraffa, “Portati un Tamburo”, spettacolo musicale di Giancarlo Ruta, Umberto Vitiello e Benedetta Fumagalli.
-        7 Gennaio
o   Tomba di Nerone, Giardini “Caduti del Fronte Russo”, ore 15 Coro IncontroCanto, nell’ambito della rassegna musicale “Il Municipio se la Canta”.
o   Cerquetta – La Storta , Via V. Tieri (area verde), ore 16.00 Coro Centonote, nell’ambito della rassegna musicale “Il Municipio se la Canta”.
-        8 Gennaio
o   Cerquetta – La Storta, Via V. Tieri (area verde), ore 11.00 “Una scoperta di Babbo Natale”, Spettacolo di Burattini della Compagnia Teatr’Azione, con ArciRagazzi.


 

Il Comitato Cittadino per il Municipio XV e l'Associazione Amici del Parco Volusia organizzano per il giorno

23 novembre 2022 alle ore 18:00 presso la Parrocchia di San Filippo, via di Grottarossa 192 


Un incontro informativo tra i cittadini e le istituzioni sulle attività di utilità sociale che si svolgono nel nostro municipio  vedi locandina

vedi relazione ass. Rollo

Invitiamo i cittadini e le istituzioni ad intervenire


Primo rapporto al Municipio XV
Report sulle attività novembre 2021 - novembre 2022 leggi


 

Cerchiamo volontari

444

potete anche rivolgervi al nostro Comitato cell 388 988 0406


TORQUATI (MUN.XV): “SABATO 12 A PONTE MILVIO SIT-IN DI SOLIDARIETA’ PER LE DONNE IRANIANE”

Appuntamento ore 10 sotto Torretta Valadier

“Un sit- in di solidarietà per le donne iraniane che in questi mesi, senza arrendersi, stanno combattendo una battaglia non solo per le loro libertà, ma anche contro l’oppressione quotidiana del regime di Teheran.

L’appuntamento di sabato a Ponte Milvio sarà proprio questo; non un semplice gesto ma il tentativo di aumentare la consapevolezza e la conoscenza della feroce repressione a danno di tutte le donne e gli uomini che invocano diritti e libertà.

E’ per questo che sabato prossimo, a partire dalle 10, tutti insieme dal luogo simbolo di Roma Nord faremo partire il nostro grido di solidarietà, a sostegno di tutte le donne iraniane e delle grandi manifestazioni che in questi giorni stanno organizzando in tutto il Paese.

Nel corso della mattinata proprio dalla Torretta Valadier verrà srotolato uno stendardo che raffigura l’opera dell’artista francese Mateo Humano e che riporta la scritta “Donna, vita, libertà”; seguiranno gli interventi dell’Assessora alle Politiche Sociali e Pari Opportunità, Agnese Rollo, della Presidente Commissione Pari Opportunità, Stefania De Angelis, del Consigliere municipale Max Petrassi, dei rappresentanti della Comunità Iraniana Pedram Entezar e Vajiheh Hajihosseini, dei Rappresentanti dell’Ass. Giovani Iraniani, Ghazal Afshar, Azar Karimi e Amir Karimi, del Responsabile dell’Unione Donne in Italia, Vittoria Tola e dei Rappresentanti dell’Unione Donne in Italia sez. di Roma Monteverde.

Grazie a tutte le Consigliere e i Consiglieri che hanno fortemente voluto questo appuntamento, ai tecnici del Municipio XV che in questi giorni hanno lavorato all’installazione, e a tutte le iraniane e tutti gli iraniani che hanno portato e porteranno la loro testimonianza”.

Così in una nota il Presidente del Municipio XV, Daniele Torquati

Roma, 10 novembre 2022


Poichè il Consiglio del Municipo XV il giorno 18 ottobre 2022 ha approvato all'unanimità la proposta all'o.d.g.:

Riorganizzazione della superficie stradale di via di Grottarossa da via Cassia al civico 300 (Istituto Assisium),

abbiamo pensato fosse utile una informazione ai cittadini con relativo dibattito sui problemi di Grottarossa.

Vi aspettiamo il giorno lunedì 24 ottobre presso la Parrocchia di San Filippo Apostolo in via di Grottarossa 193 alle ore 18

Sono stati invitati il Presidente, la Giunta e i Consiglieri del XV Municipio

leggi il verbale


Riceviamo dall'Assessore Marcello Ribera:

Gentili rappresentanti dei Comitati,


vi scrivo perché avrei il piacere di incontravi, il giorno giovedi 23/06 alle ore 18.00 presso la sala consiglio del Municipio, per confrontarci e condividere l'Avvio del Piano Sperimentale di Spazzamento Meccanizzato delle strade con Itinerari Protetti.

Anche a causa del recente incendio nell'impianto di Malgrotta l'attività di raccolta dei rifiuti, già precaria per problematiche strutturali, rischia di aggravarsi ulteriormente.
Con l'occasione, oltre a discutere del nuovo Piano sperimentale, avremo modo di confrontarci sulle nuove vicende e sulle potenziali attività da mettere in campo in sinergia tra amministrazione e realtà territoriali civiche.

Ringraziandovi sin da ora per la collaborazione rimango in attesa di un vostro cortese riscontro,

vi saluto cordialmente.


“E_STATE INSIEME IN XV”, MARCHISIO (MUN.XV): “CON CONTROTEMPO THEATRE TORNA L’ESTATE A ROMA NORD”

Tutti gli eventi dal 18 giugno al 16 luglio

“Ancora una settimana e poi finalmente sarà estate anche a Roma nord. Manca infatti ormai davvero poco all’inizio di “E_state insieme in XV” la rassegna estiva del nostro Municipio che per trenta giorni intratterrà la cittadinanza con iniziative culturali e di intrattenimento.

Dieci eventi itineranti per un nuovo piano della cultura territoriale, assente in questa parte della città da ormai troppo tempo e importante segnale di ripresa dopo due anni difficili segnati dalla pandemia.

Un bando pubblico municipale, che si aggiunge agli eventi dell’amministrazione comunale definiti pubblicati ieri ufficialmente, vinto dalla compagnia teatrale “Controtempo Theatre”, affermata realtà del territorio che dal 18 giugno al 16 luglio, avvalendosi del prezioso contributo di tante associazioni di volontariato e culturali del Municipio XV, organizzerà una serie di eventi nei nostri quartieri. Teatro, arte, ambiente, sport, cultura e tante iniziative dedicate anche ai più piccoli per una programmazione ricca e ben distribuita.

Sabato 18 giugno al Borgo di Isola Farnese il primo appuntamento con la Controtempo Theatre che andrà in scena alle 19 con la versione itinerante dell’Otello di W. Shakespeare. 

Come anche ricordato dal Presidente del Municipio Daniele Torquati, che ringrazio per aver creduto sin dall’inizio in questo grande progetto “già ad ottobre scorso, non appena insediati, ci eravamo prefissati di riservare parte di fondi a questo tipo di iniziative, nell’ottica di una riappropriazione degli spazi urbani e di una nuova vivibilità dei nostri quartieri, un’occasione per il nostro territorio e un’opportunità per il resto della città di conoscere il Municipio XV”.

“E_state insieme in XV” è un primo traguardo raggiunto, per un lavoro che proseguirà anche nei mesi invernali, stagione in cui grazie all’aumento di budget destinato alle iniziative culturali, potremo garantire anche una programmazione dedicata alle festività natalizie.”

Così in una nota l’Assessora alla Cultura del Municipio XV, Tatiana Marchisio.

Roma, 10 giugno 2022

 

Qui tutti gli appuntamenti:

18-19 GIUGNO: "OTELLO" di W. Shakespeare, spettacolo itinerante della Compagnia Controtempo Theatre presso il Borgo di Isola Farnese. Inizio ore 19.00 a Piazza della Colonnetta;

19 GIUGNO: dalle 16:00 alle 17.30 Retake terrà una visita guidata abbinata all'attività di Plogging presso il Borgo di Isola Farnese. Al termine della visita è prevista un'attività di cura delle strade del borgo;

25-26 GIUGNO: nel parco dell'IC "Parco di Vejo" si terranno le seguenti attività:

25 GIUGNO

• dalle 18:00 alle 20:00 "Corso di Yoga per bambini" tenuto da Veria Carbone ;

• dalle 18:30 alle 19:30 "Corso di Boxe" tenuto dal gruppo sportivo dilettantistico "Grottarossa";

• dalle 19:30 alle 20:30 presentazione del libro "Oltre il Ring - Come la boxe ha cambiato una borgata" di Daniele Napolitano e Giovanni Cozzupoli, seguita da un intervento dell'associazione "FUORI DAL GRA";

• dalle 16:00 alle 18:00 "Foglie D'arte - Atelier di pittura creativa per bambini" tenuto da Valeria Izzo;

• dalle 16:00 alle 20:00 "Urban Art Land Project" tenuto da Francesca Merola in collaborazione con l'associazione "AMICI DEL XV";

 26 GIUGNO

• dalle 10:30 alle 12:30 "Corso di Yoga per adulti" tenuto da Veria Carbone;

• dalle 10:30 alle 12:30 "Olimpiadi Retake" per bambini per la sensibilizzazione sul tema della raccolta differenziata;

• dalle 18:30 alle 19:30 "Corso di Boxe" tenuto dal gruppo sportivo dilettantistico "Grottarossa";

• dalle 17:00 alle 19:00 "Foglie D'arte - Atelier di pittura creativa per bambini" tenuto da Valeria Izzo;

• dalle 16:00 alle 20:00 "Urban Art Land Project" tenuto da Francesca Merola in collaborazione con l'associazione "AMICI DEL XV";

• dalle 19:00 alle 20:30 esibizione cinofila cani da ricerca del gruppo "Associazione Nazionale Carabinieri di Cesano di Roma";

2-3 LUGLIO: dalle 18:00 alle 22:00 "Mercatino del riuso e del baratto" presso il cortile dell'IC "Via Nitti" con la collaborazione dell'associazione "Il Filo del quartiere". È prevista la presenza dell'attore/musicista Carlo Coculo che allieterà la serata con un sottofondo musicale.

Nella giornata del 3 luglio, in collaborazione con l'associazione "Retake", si terrà anche la presentazione del libro di Massimiliano Simonini “Go Deo” sul tema del “prendersi cura dell’altro e della natura entrando in connessione con essa" e verrà allestito un punto di raccolta di tappi di plastica e di scarpe da ginnastica usate da destinare al riuso o al riciclo;

9-10 LUGLIO: dalle 21:00 alle 23:00 "Stand up Comedy con Open Mic" presso l'Anfiteatro Galline Bianche. Ospiti: Mario Raz e Sandro Canori. Per l'occasione l'associazione "FIADDA ROMA" si occuperà della traduzione simultanea con i sottotili al fine di rendere l'evento fruibile alle persone non udenti. Nella giornata del 10 LUGLIO dalle 17:00 alle 19:00 l'associazione "Retake" terrà le "Olimpiadi Retake" per i bambini per la sensibilizzazione sul tema della raccolta differenziata. Prevista anche l'attività di Plogging, con guanti e pinze, aperta a tutti, grandi e piccini;

15-16 LUGLIO: presso l'Anfiteatro di Cesano:

15 LUGLIO ore 21:30: concerto di musica Balcanica;

16 LUGLIO ore 21:30: concerto di musiche del Sud.


Da Gianni Rescignano

Cari amici e volenterosi impegnati nelle iniziative e progettualità di valorizzazione del territorio del Municipio XV di Roma Capitale, Vi scrivo a nome di alcune associazioni e comitati per estendervi e condividere il documento da noi elaborato per quanto in oggetto.

Vi chiediamo una condivisione e contributi ( integrazioni ed osservazioni) per definire la versione finale del documento che verra' sottoscritto e trasmesso al Municipio XV come adesione al Percorso Partecipato per il recupero dei casali  che  dovra' essere formalizzata  via email a assessoratoambiente.mun15@comune.roma.it  entro e non oltre il 31 maggio 2022.
Questo documento redatto per il Percorso Partecipato per il recupero dei Casali del Parco Volusia  fa seguito al precedente documento inviato  al Municipio Il giorno 23/03/2022 alle ore 17:41:50 (+0100) con oggetto :
"Processo Partecipato al Piano Municipale per la Mobilità Sostenibile per i Percorsi Ciclabili ed i Percorsi Verdi del Municipio XV di Roma Capitale" .
I due documenti, con i loro contenuti, hanno l' obiettivo di costituire i pilastri portanti delle iniziative e progettualita' di valorizzazione del territorio, sostenute da associazioni , comitati e cittadini tutti, come tasselli di un unico mosaico della visione complessiva per la valorizzazione del territorio che coinvolge la sua storia, la  sua natura e paesaggio ed il suo sviluppo.
Di seguito i tasselli  componenti la visione complessiva di valorizzazione del territorio :
  1. Realizzazione della Veientana Greenway per la connessione di Roma Centro Urbano all' Area Archeologica di Veio
  2. Realizzazione della rete di Percorsi Verdi e Ciclabili ( anello dei Parchi, ciclabili di quartiere, connessione alle ciclovie nazionali/internazionali)
  3. Recupero dei casali del Parco Urbano di  Inviolatella Borghese e Realizzazione della Porta Urbana del Parco di Veio di Inviolatella Borghese : Porta Inviolatella Borghese
  4. Recupero, per una fruibilità a piedi/bici, del tracciato della  Cassia antica/Veientana antica dal Parco urbano di Inviolatella Borghese a Ponte Milvio 
  5. Recupero della connessione e fruibilita' a piedi,bici e cavallo delle due parti del Parco Urbano di Inviolatella Borghese oggi separate  dalla Cassia Nuova.
  6. Recupero dei casali del Parco Volusia e Realizzazione della Porta  Urbana del Parco di Veio del Volusia : Porta Volusia
  7. Adozione di tecnologie Digitali , governate da opportune funzioni di Regia,  consentirebbe la gestione ottimizzata dell'esperienza dei Visitatori, di Ambiente, Sicurezza, gestione dei rifiuti, informazioni turistiche ed archeologiche, contribuendo in modo sostanziale al miglioramento della protezione dei paesaggi naturali, della biodiversità e dell'ambiente.
  8. Realizzazione di un Centro di promozione e sviluppo del territorio con riferimento al patrimonio storico, archeologico, naturale e dei prodotti agricoli locali e dei servizi per il tempo libero, al chiuso e all' aperto, ed, in particolare delle opportunita' turistiche del territorio.
  9. Sostegno alla istituzione del Parco Archeologico Antica Citta' di Veio
In attesa di un riscontro
cordialmente
Associazione Amici Parco Volusia, Associazione BAAAL, Comitato Cittadini XV Municipio

28 maggio

ppp

15 aprile 2022

PARCO VOLUSIA, TORQUATI – RIBERA (MUN.XV): “AL VIA LA PROGETTAZIONE PER IL RECUPERO DEI CASALI”

“Ancora un altro traguardo raggiunto per una tra le principali aree verdi del nostro territorio, che ora, dopo la riapertura del secondo lotto restituito alla cittadinanza lo scorso dicembre, vedrà finalmente avviare la progettazione per il recupero dei tre casali del parco.

Di ieri l’approvazione in Giunta Capitolina della memoria riguardante la riqualificazione delle strutture del Volusia, dopo che già nei mesi scorsi con l’Assessorato all’Urbanistica avevamo ripreso il percorso di programmazione e riqualificazione degli interventi di recupero.

Come anche dichiarato dall’Assessore Capitolino all’Urbanistica Maurizio Veloccia “Il Parco Volusia inizia finalmente a prendere forma. Con la memoria approvata ieri in Giunta, infatti, viene affidato al dipartimento PAU il compito di avviare le attività di progettazione finalizzate al recupero e alla ristrutturazione dei casali che, attualmente, sono recintati per motivi di sicurezza e versano in uno stato di degrado. Si tratta di un intervento importante, richiesto da anni da associazioni e comitati, per tutelare e valorizzare un’area di grande pregio sotto il profilo naturalistico, ambientale e archeologico. Quello di ieri è, quindi, un passaggio importante che ci consentirà accelerare i tempi per restituire finalmente ai cittadini un importante luogo di aggregazione sociale e culturale”.

Un risultato ottenuto proprio grazie alla sinergia tra amministrazioni per un progetto che si svilupperà appunto attraverso l’istituzione di un percorso partecipato con i cittadini e per cui gli uffici municipali stanno predisponendo un avviso con le indicazioni per inviare contributi e proposte.

Dopo l’inaugurazione del primo lotto nel 2014 nel corso della nostra precedente consiliatura, e l'apertura a dicembre della seconda porzione, per cui ci siamo tanto spesi in opposizione nello scorso quinquennio, l’intera area verde è stata finalmente riconsegnata alle cittadine e ai cittadini del Municipio XV. Ora che anche la fase di progettazione e recupero dei casali è stata avviata, continueremo a lavorare per raggiungere l’obiettivo finale per una porzione di territorio che merita davvero di essere migliorato e valorizzato”.

Così in una nota il Presidente del Municipio XV, Daniele Torquati e l’Assessore alle Politiche Ambientali, Marcello Ribera.


Servizio di TG Regione sul Centro Anziani

https://fb.watch/cv_WhKH5JE/

8 aprile 2022

 

hhh

Finalmente!

Il nostro Comitato aveva portato in discussione per anni l'argomento sia nelle Commissioni Consiliari che nella Consulta dei Comitati.


4 aprile 2022

EMERGENZA UCRAINA, TORQUATI - ROLLO (MUN.XV): “A UN MESE DALL’APERTURA DELLO SPORTELLO SOLIDALE, GRANDE LA RISPOSTA DEL TERRITORIO”

“A trenta giorni dall’istituzione dello sportello solidale per l’emergenza Ucraina non possiamo che ringraziare l’intera Comunità del Municipio XV che, come ci aspettavamo, ha aderito attivamente e con grande entusiasmo alla richiesta di sostegno al popolo Ucraino.

Un impegno che il nostro Municipio ha deciso di assumersi e di portare avanti sin da subito in maniera coordinata con il Comune di Roma e con tutte le altre amministrazioni coinvolte per supportare chi è ancora bloccato nel proprio paese e chi invece ha già raggiunto la nostra città.

Dal 4 marzo, attraverso la mail volontariato.mun15@comune.roma.it, a cui è ancora possibile scrivere per offrire il proprio aiuto, sono state raccolte oltre 150 proposte tra offerte di alloggio, mediazione culturale, attività di volontariato per la raccolta e la distribuzione cibo e iniziative ludico - didattiche dedicate ai bambini; oltre che offerte di beni primari e farmaci consegnati poi alle associazioni di volontariato che ne hanno curato la distribuzione.

Dall’inizio dell’emergenza, con un grande lavoro da parte di tutti gli uffici municipalila maggior parte di queste offerte sono già andate a buon fine: grazie ai ricongiungimenti familiari e alle proposte di alloggio pervenute allo sportello solidale da parte di cittadini residenti nel municipio, sono già state ospitate circa 60 persone, prevalentemente donne e bambini che a loro volta, per le famiglie che lo hanno richiesto, grazie al lavoro dell’Assessora alla scuola Tatiana Marchisio e degli uffici insieme ai dirigenti scolastici , sono stati poi inseriti negli Istituti scolastici del territorio.

Un lavoro enorme, possibile solo grazie anche al grande sforzo messo in campo dalle associazioni di volontariato e per cui vogliamo dire grazie alle volontarie e ai volontari di Croce Rossa Italiana, Caritas, Comunità di Sant’Egidio, Arci No Problem e Fondazione Arca; alle parrocchie e a tutte le cittadine e i cittadini del Municipio XV che, come sempre, anche in questa occasione si sono dimostrati e continuano a dimostrarsi generosi e al fianco di chi ha più bisogno, come solo una vera comunità può fare”.

Così in una nota congiunta il Presidente del Municipio XV, Daniele Torquati e l’Assessora alle Politiche Sociali, Agnese Rollo.


28 marzo 2022

Riceviamo da Gianni Rescignano:


Estendo per vs conoscenza l' email ed i documenti inviati al Municipio XV a conclusione della prima fase del Processo Partecipato al Piano Municipale per la Mobilità Sostenibile per i Percorsi Ciclabili ed i Percorsi Verdi del Municipio XV di Roma Capitale.


Colgo l' occasione di ringraziare tutti i partecipanti al processo per il sostegno ed i contributi forniti.
Un ringraziamento particolare a Giorgio Forti per il notevole impegno prestato per la elaborazione delle tavole cartografiche.

Come già detto i documenti prodotti sono una base di lavoro aperta ed inclusiva che potra' essere aggiornata con tutti i nuovi contributi che perverranno e/o saranno resi disponibili dall' evoluzione del contesto.

Rimaniamo in attesa di un riscontro  da parte del Municipio XV per ulteriori contributi e condivisioni delle progettualità che saranno prese in considerazione per una loro realizzazione a breve, medio e lungo termine. 

Cordialmente
Gianni Rescignano
Coordinamento Gruppo di Lavoro Veientana Greenway
vedi documento

Sul sito Incontro del 25 marzo 2022 su quale futuro per i casali del Parco Volusia – V.A.S. Circolo Territoriale di Roma (vasroma.it) si può leggere un'interessante resoconto della riunione sul percorso partecipato per il recupero dei casali di Parco Volusia


Riceviamo da Marcello Ribera:

Buonasera,


con la presente inoltro l'invito a partecipare all'iniziativa in oggetto. 
Grazie alla richiesta delle Scuole, Comitati e Associazioni del quartiere e all'impegno del XV Municipio e dell'Assessorato all'Urbanistica capitolino, avviamo ufficialmente il percorso partecipato per il Recupero dei Casali.
Dopo l'apertura del II lotto del parco, avvenuta nel dicembre 2021, la scrivente Amministrazione è intenzionata a realizzare la progettazione per il recupero dei casali, avviando un confronto con la cittadinanza per raccogliere idee e contributi per la destinazione funzionale di questi spazi da rigenerare.

ChiedendoVi gentilmente di dare evidenza e diffusione dell'iniziatvia, Vi aspettiamo per avviare insieme il percoso partecipato venerdì 25 marzo alle ore 17.30 presso l'aula magna della scuola Parco di Veio in via Fosso del Fontaniletto 29/B.

Cordialmente,

Marcello Ribera
Assessore Politiche Ambientali
Municipio Roma XV

uuu


 

EMERGENZA UCRAINA, TORQUATI - ROLLO (MUN. XV): “ATTIVATO SPORTELLO SOLIDALE DEL MUNICIPIO XV”

“A seguito della costituzione della task force del Comune di Roma dedicata alla gestione dell'emergenza Ucraina, a partire da oggi venerdì 4 marzo, anche in Municipio XV sarà possibile sostenere e supportare il popolo ucraino con azioni coordinate e continuative con lo sportello solidale.

Da questo pomeriggio è attivo l’indirizzo mail volontariato.mun15@comune.roma.it a cui le cittadine e i cittadini del nostro territorio potranno scrivere per:

  • donare derrate alimentari e farmaci;
  • offrire ospitalità in abitazioni private o segnalare necessità di ricongiungimenti familiari;
  • offrire o richiedere mediazione culturale;
  • offrire o richiedere attività ludico ricreative

Sul sito istituzionale del Municipio XV anche tutte le informazioni su punti di raccolta e gli elenchi delle derrate alimentari e dei farmaci utili (bit.ly/Ucraina-MunXV).

Il lavoro che il Municipio XV sta svolgendo in queste ore in maniera coordinata con il Comune di Roma e con tutte le altre amministrazioni impegnate nel fronteggiare l’emergenza in corso, rappresenta a pieno l’impegno e la volontà che questo territorio intende dimostrare nei confronti del popolo ucraino, per supportare chi è ancora bloccato nel proprio paese e chi invece sta già raggiungendo la nostra città.
Oltre al Presidente della Commissione Politiche Sociali, Alfonso Rago, vogliamo ringraziare chi in questi giorni così complicati sta scegliendo di contribuire attraverso il lavoro e la solidarietà.

Grazie quindi a tutti i nostri uffici, alle volontarie e ai volontari di Croce Rossa Italiana, Caritas, Comunità di Sant’Egidio, Arci No Problem e Fondazione Arca, alle parrocchie e a tutte le cittadine e i cittadini del Municipio XV che, come sempre, anche in questa occasione si stanno dimostrando generosi e al fianco di chi ha più bisogno, come solo una vera comunità può fare”.

Così in una nota il Presidente del Municipio XV Daniele Torquati e l’Assessora al Sociale, Agnese Rollo.


ILLUMINAZIONE PUBBLICA, TORQUATI (MUN. XV): “TORNA “SOS LAMPIONI” L’INIZIATIVA DEL XV PER SEGNALARE I GUASTI”

“Parte oggi “Sos lampioni”, la nuova procedura dedicata ai cittadini del Municipio XV per la segnalazione dei malfunzionamenti dell’illuminazione pubblica nel nostro territorio.

Un ulteriore servizio che si aggiunge a quello della società Acea, e che permetterà ai nostri uffici di comunicare direttamente con i residenti e tracciare meglio i malfunzionamenti. Dopo aver segnalato il guasto al numero verde di Areti Spa 800 130 336, basterà infatti inviare una mail a soslampioni.mun15@comune.roma.it indicando il numero di segnalazione, la zona (strada e altezza civico), la tipologia del guasto e da quanti giorni persiste, e il numero dei pali non funzionanti.

Una procedura che non solo ci garantirà di monitorare al meglio il nostro territorio ma anche e soprattutto, seppur non di nostra stretta competenza, di supportare le strutture capitoline e della società ACEA nella risoluzione dei disservizi.

Con Sos Lampioni, un’idea nata nel 2014 nel corso della nostra precedente consiliatura proprio per facilitare il monitoraggio dei guasti, torniamo finalmente al fianco dei cittadini anche per questo tipo di problematica, convinti che la partecipazione tra enti e con la comunità sia sempre la soluzione più efficace”.

Così in una nota il Presidente del Municipio XV, Daniele Torquati.

Roma, 17 febbraio 2022



Riceviamo e volentieri pubblichiamo

jikll

 

Convocazione Consiglio - 18 gennaio 2022


Convocazione, in videoconferenza, del giorno 18 gennaio 2022 alle ore 10.00 con ordine del giorno n. 1/2022.

Registrazione streaming della seduta del Consiglio

Al punto 4 dell'odg: Apertura immediata nuovo Centro Anziani “San Felice Circeo”, richiesta portata avanti dal nostro comitato già da molti anni.


LABARO, TORQUATI (MUNICIPIO XV): “ATTIVO DRIVE-IN TAMPONI PER STUDENTI E OPERATORI SCOLASTICI SOLO SU PRENOTAZIONE”

Tamponi molecolari dalle 8 alle 18 dal lunedì al sabato

“E’ di nuovo attiva la postazione Drive In di Labaro, dove solo tramite prenotazione effettuabile già da oggi sul portale Prenota Drive Regione Lazio, bambini, studenti e operatori scolastici potranno effettuare i tamponi molecolari per il contact tracing e screening di controllo.

L’aumento dei contagi dell’ultimo mese, e la necessità di alleggerire l’afflusso al Drive In di Tor di Quinto, ha reso necessaria, su impulso dell’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato, la riattivazione della postazione alla Casa della Salute di Via San Daniele del Friuli, che anche questa volta sarà gestita dalla Asl Roma 1, insieme all’Azienda Ospedaliera Sant’Andrea e con il supporto dei militari dell’Operazione Athena.

Il Servizio, attivo dal lunedì al sabato, dalle 8 alle 18, nella prima settimana garantirà l’esecuzione di circa 200 tamponi al giorno, per poi arrivare a regime di 400 test quotidiani.

Voglio ringraziare personalmente la Asl Roma 1 e l’Azienda Ospedaliera Sant’Andrea, la Polizia Locale, il nostro ufficio tecnico e non ultime, le Assessore municipali alla Sanità e ai Lavori Pubblici, Agnese Rollo e Gina Chirizzi, per il grande sforzo e l’enorme lavoro congiunto messo in campo in poco tempo affinché l’intera comunità del Municipio XV possa usufruire di un ulteriore servizio in un periodo così complicato come questo.

Invito però, al fine di ridurre i disagi e anche e soprattutto per tutelare i residenti di Labaro - che ancora una volta con un grande sforzo si sono dimostrati collaborativi per il bene comune - ad accedere al Drive In solo ed esclusivamente con la prenotazione e di non presentarsi spontaneamente senza appuntamento.

La capienza dei parcheggi e l’accesso alla postazione di Via San Daniele del Friuli, è stata studiata infatti sulla base dei test effettuabili quotidianamente, un sovraccarico di automobili rischierebbe quindi solo di provocare grossi disagi alla viabilità del quartiere”.

Così in una nota il Presidente del Municipio XV, Daniele Torquati

Roma, 10 gennaio 2022

2 gennaio 2022

PIANO FREDDO, ROLLO (MUNICIPIO XV): “AL VIA L'ASSISTENZA AI SENZA FISSA DIMORA”

Domani, 3 dicembre, alle 10 l’apertura del centro al Camping Seven Hills, La Giustiniana

"Al via, nel XV Municipio, il piano freddo per i senza fissa dimora, che già dal pomeriggio di oggi saranno ospitati nel nostro territorio in spazi dedicati.

Un traguardo raggiunto grazie all’intenso lavoro portato avanti dai nostri uffici che, non appena insediati - e supportati da una rete attiva di associazioni del terzo settore capace di seguire, accudire e monitorare i più deboli – si sono adoperati per avviare il piano freddo attraverso i fondi del Dipartimento Politiche sociali, sussidiarietà e salute.

A partire dal pomeriggio di oggi, presso le strutture poste all'interno del Camping Seven Hills a La Giustiniana, ospiteremo venti persone, tra donne e uomini di diverse nazionalità, che da sempre hanno trovato rifugio su di un marciapiede, sotto qualche portico o ponte dei nostri quartieri. Domani alle 10, con l’arrivo di altri ospiti, insieme all’Assessora capitolina alle Politiche Sociali e al Presidente del Municipio XV, Daniele Torquati, daremo il via ufficiale al centro.

Aperto tutto il giorno con l'erogazione di colazione e cena in uno spazio appositamente allestito e dedicato, il servizio di assistenza ai senza fissa dimora offrirà, a chi lo vorrà, attraverso piccole attività previste dal camping, anche la possibilità di reinserimento sociale.

Gli ospiti, che accederanno al centro solo dopo l’esecuzione di un tampone rapido, sarà gestito dai Volontari della Croce Rossa Italiana - Comitato Municipio 15 di Roma che, sin dai primi passi di questo nuovo percorso, si sono coordinati con tutte le altre associazioni di volontariato, come la Comunità di Sant'Egidio, la Fondazione Arca, l’ Arci No problem con il progetto Akkittate Pianeta Sonoro e le varie Caritas del XV Municipio, e che ringraziamo per il prezioso contributo.

Grazie anche alla disponibilità del Camping Seven Hills e all’importante collaborazione delle associazioni territoriali che hanno partecipato all'acquisto di alcuni beni per l'allestimento - quali Amici del Parco Volusia e Hermes 2000 - del generoso contributo di Magazzini Maury's per la donazione di prodotti di igiene personale e dell'aiuto di derrate alimentari da parte del negozio NaturaSì e della Cooperativa Agricola Coraggio.

Solo il grande sforzo e il serio lavoro di Istituzioni, associazioni di volontariato e singoli cittadini che si sono dati da fare per offrire il loro contributo, ha permesso di raggiungere un grande risultato, degno di una comunità unita e con lo sguardo sempre rivolto alle persone più svantaggiate, perché nessuno resti indietro.”

Così in una nota l’Assessora alle Politiche Sociali del Municipio XV, Agnese Rollo.


19 dicembre

Per la manifestazione per l'inaugurazione della parte bassa del Parco Volusia vedi

https://www.vignaclarablog.it/20211219102823/cassia-aperto-secondo-lotto-parco-volusia/


16 dicembre

Dopo anni di attesa, alle 10.30 di domenica 19 dicembre verrà aperta la parte bassa del parco Volusia con accesso da via Veientana 97.

All’evento parteciperanno il Sindaco Roberto Gualtieri, il Presidente del Municipio XV Daniele Torquati, l’Assessore capitolino all’Ambiente Sabrina Alfonsi e il suo collega all’Urbanistica Maurizio Veloccia.

Dal XV Municipio, l’assessore all’Ambiente Marcello Ribera fa sapere che nell’ambito della manifestazione l’Ama organizzerà alcune attività ludico-didattiche per i bambini e il Coni Lazio alcune attività sportive per tutti. Inoltre, per questioni logistiche e di viabilità non sarà possibile accedere con il veicolo privato fino al civico 97 di via Veientana (ingresso del parco) e sarà quindi necessario raggiungere l’area a piedi."

Esprimiamo, come comitato, la soddisfazione per il completamento dell'opera per la cui realizzazione ci siamo battuti per anni
Al riguardo si può leggere la pagina dal nostro sito
http://www.comitatoromaxx.it/sintesi%20parco%20volusia.html
Ne riportiamo solo uno stralcio significativo:13 maggio 2014 Partecipando al Consiglio Municipale, dove all’ordine del giorno era prevista  anche la discussione sulla risoluzione “Ultimazione lavori e apertura del Parco Volusia”,  la vice presidente del nostro Comitato Grazia Salvatore, nell’intervento come questione time, ha brevemente ricordato come il Comitato si sia battuto fin dal 1999 per l’istituzione del parco Volusia, ottenendo con una delibera di iniziativa popolare e la raccolta di più di 8000 firme, l’azzeramento della lottizzazione prevista tra via di Grottarossa e via Veientana, che avrebbe ancor più aggravato l’insostenibile carico di traffico della zona. Dopo l’acquisizione da parte del comune dell’area, Grazia Salvatore ha incontrato numerose volte gli assessori all’ambiente che si sono succeduti negli anni, Dario Esposito, Giorgio De Lillo, Marco Visconti, per sollecitare la realizzazione del parco e la sua apertura ai cittadini.


Riceviamo dal Presidente Torquati:

BORGHETTO SAN CARLO, TORQUATI (MUNICIPIO XV): “SOPRALLUOGO AI CASALI TRA 7 GIORNI”

L’incontro venerdì 17 dicembre

“Questa mattina ho convocato un incontro ufficiale per il prossimo venerdì 17 sulle terre pubbliche di Borghetto San Carlo a La Giustiniana per riprendere in mano il tema dell’avanzamento dei lavori di ristrutturazione dei casali, parte di quali saranno poi a disposizione del Municipio XV.

Una questione a me cara e per cui già nel corso della nostra precedente amministrazione ci siamo spesi tanto.

Anche nei cinque anni di opposizione non abbiamo mai smesso di sollecitare gli interventi di recupero dell’area, e nonostante le difficoltà, siamo comunque riusciti a portare avanti questa battaglia con i primi risultati raggiunti nel corso della scorsa estate.

E’ ora di tornare su quelle terre per sollecitare e vigilare, come d’altronde abbiamo fatto per oltre otto anni, affinché i lavori si concludano definitivamente e la struttura, bene pubblico, venga finalmente messa a disposizione di tutte le cittadine e i cittadini di questo territorio.”

Così in una nota il Presidente del Municipio XV, Daniele Torquati

Roma 10 dicembre 2021



7 Dicembre 2021

Riceviamo dalla Consigliera Laura Gigli

"Dopo molti anni i Centri Mobili tornano a Grottarossa e Corso Francia. L'amministrazione del XV Municipio ha chiesto ad AMA di potenziare ed estendere le giornate di raccolta. Da gennaio metteremo in campo una programmazione per portare il servizio in tutti i quartieri del nostro territorio".

Sabato 11 dicembre presso l'area mercato di via di Grottarossa.

Domenica 12 dicembre a piazza Luigi Diodati

Nel link tutti i dettagli:

(20+) Marcello Ribera - Post | Facebook


26 novembre 2021

Abbiamo ricevuto comunicazione dei lavori che sono stati avviati in Municipio sia dal Presidente Torquati che da Claudio Marinali, Sara Martorano, Alfonso Rago e Giovanni Forti, rispettivamente capigruppo di Pd, Lista Civica, Roma Futura e Sinistra Civica Ecologista.
“Nella giornata di oggi, venerdì 26 novembre, sono stati protocollati i primi 15 documenti di questa Consiliatura. Siamo ripartiti da alcuni degli impegni presi in campagna elettorale, dai contenuti e dalle programmazioni lasciate in sospeso, ma anche dalle principali priorità, tutti temi necessari al recupero e alla riqualificazione del nostro territorio.
Uno su tutti, quello del risanamento idraulico, che per questo municipio necessita di una pianificazione costante per la manutenzione ordinaria, già avviata, ma anche della messa in funzione dell’impianto idrovoro di Via Procaccini a Prima Porta e del Collettore Alto della Farnesina, impianto che se completato, garantirebbe l’afflusso di metà dell’acqua nei gabbioni realizzati ed eviterebbe gli allagamenti su Corso Francia e Ponte Milvio.
Tanti, i contenuti riguardanti il sociale, altro tema prioritario per un territorio così eterogeneo e ricco di periferie. All’ordine del giorno il Centro Anziani San Felice Circeo e il recupero della piazza antistante, la promozione di Patti di Comunità tra le scuole, l’attivazione della Consulta del Volontariato, la programmazione di progetti per la tutela delle donne vittime di violenza e un nuovo Piano Cultura realizzato in autonomia dal Municipio XV.
Sul tavolo anche la mobilità e i lavori pubblici: un nuovo studio sulla viabilità per lo stradone di Via Cassia Nuova, l’ultimazione dei lavori del Parco del comparto C6 di Valle Muricana e il divieto di transito dei mezzi pesanti su alcune viabilità di Cesano.
Tra i documenti, anche lo spostamento dell’Ufficio Anagrafico di La Storta al Punto Verde Qualità Olgiata e la messa a bando dei banchi chiusi del Mercato di Ponte Milvio. Ultimo, ma non per importanza, il recupero del Parco di Via Francesco D’Isa, l’unica area verde di La Storta per cui ci siamo presi degli impegni in campagna elettorale.
Dopo le prime settimane spese per l’organizzazione e per affrontare le prime emergenze, ora è iniziata la fase di programmazione, andiamo avanti così.”
Come Comitato ringraziamo per la relazione inviata, perché ci sembra un passo importante per migliorare la comunicazione tra Istituzione e Cittadini che noi auspichiamo da tempo.
Su questo argomento si può leggere l’articolo su VCB
https://www.vignaclarablog.it/20211126102355/maggioranza-municipio-xv-iniziamo-a-lavorare-sui-contenuti/


Verbale della riunione del Comitato del 22 novembre 2021

Alla riunione del nostro comitato del 22 novembre erano presenti, oltre ad alcuni rappresentanti del direttivo, il Presidente Torquati, l’Assessore Ribera e i Consiglieri Gigli e Marinali.
Il Presidente ha riferito che la situazione attuale del territorio impone interventi urgenti per tamponare l'emergenza rifiuti, il decoro e il dissesto stradale. Si sta lavorando sul bilancio, l’amministrazione del Municipio, l’istituzione di nuovi rapporti con le ditte che si occupano dei lavori stradali, e, per quanto riguarda la nostra zona, anche sull’apertura della seconda parte del parco Volusia, la sistemazione dei parcheggi di via S. Giovanna Elisabetta, il completamento della Greenway.
L’Assessore Ribera ha riportato la notizia che, per quanto riguarda il decoro urbano, il Municipio è stato diviso in otto quadranti e che per il momento ci sono anche problemi ulteriori per il ritiro dagli esercizi commerciali.
I Consiglieri Gigli e Marinali hanno parlato della loro disponibilità a lavorare in contatto con i cittadini e di occuparsi in prevalenza, all’interno delle Commissioni di cui fanno parte, di Lavori Pubblici, Politiche Sociali, Commercio e Attività Produttive.
Le richieste da parte nostra hanno riguardato:
-la viabilità sulla Cassia all’altezza dell’incrocio con il raccordo anulare e con via di Grottarossa;
-la situazione molto carente della raccolta dei rifiuti;
-la possibilità di avere periodicamente, come nel passato, il servizio di raccolta mobile anche nello spiazzo di via Grottarossa anche in relazione alla considerazione, fatta dall'Assessore Ribera, che la mancanza di un' Isola Ecologica dà la possibilità di istituire con maggiore frequenza centri di raccolta mobili;
-un rapporto più costruttivo con i Comitati, in particolare riguardo all’invio alla Coordinatrice della Consulta delle date e degli ordini del giorno delle riunioni delle Commissioni;
- la possibilità di avere il servizio delle linee 021 e/o 223 anche la domenica e di ristabilire il capolinea del 301.


Giovedì 25 novembre presso la Parrocchia di San Giuliano alle ore 18.30 verrà celebrata una messa per Grazia Salvatore, già presidente del nostro Comitato. Di lei tutti noi ricordiamo la quotidiana ed attiva presenza, che ha dato anima e slancio al nostro Comitato. Al di là delle stesse tante iniziative da lei intraprese e condotte, questo stesso atteggiamento costante di presenza attenta, di slancio critico e di proposta, rimane un'eredità insostituibile. Corrispondere a tutto ciò e garantirne al meglio la continuità, è responsabilita morale alla quale tutti noi dovremo sentirci obbligati a corrispondere.

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Il nostro Comitato ha organizzato un incontro con i rappresentanti di zona eletti nel nostro Municipio:

"Gentili Presidente, Assessori e Consiglieri, saremo lieti se vorrete partecipare alla riunione del nostro Comitato, che si svolgerà lunedì 22 alle 18 presso la Parrocchia di San Giuliano sulla via Cassia 1036, per discutere dei problemi della nostra zona, ( Cassia- Grottarossa).

In attesa di un vostro riscontro vi salutiamo cordialmente"

Abbiamo poi invitatoVignaclarablog, Zona e "Sei della Cassia se ":

"Gentilissimi,

dopo una lunga pausa il Comitato Cittadino Municipio XX (ora XV) riprende a riunirsi per discutere le problematiche del quadrante Grottarossa-Tomba di Nerone.

Lunedì prossimo, 22 Novembre 2021, ci riuniremo dalle ore 18:00 presso la Parrocchia San Giuliano in via Cassia 1036 insieme al Presidente del Municipio XV, agli Assessori per le politiche ambientali e per i lavori pubblici, ad alcuni consiglieri di zona.

Essendo tuttora in vigore le regole anti covid, che limitano la presenza nei locali della Parrocchia non sarà possibile l'ampia partecipazione dei cittadini, ma solo degli organismi direttivi del Comitato Cittadino, per cui vi saremmo grati se decideste di partecipare alla nostra riunione al fine di dare testimonianza attraverso gli organi di stampa che rappresentate e attraverso i social del confronto che ne seguirà e dei temi che verranno discussi.

Cordiali saluti"

DOPO LE ELEZIONI DEL NUOVO CONSIGLIO DEL MUNICIPIO

 

Riceviamo dal coordinatore della Consulta avv. Francesca Giglio

Stamane ho ricevuto questa ulteriore precisazione circa gli orari per domani 21 luglio 2021:
"La U.O. 15 Cassia comunica la presenza mercoledì 21 luglio della pattuglia 'punto di ascolto' nei seguenti posti di servizio : mattina p.le Ponte Milvio Chiesa Gran Madre Di Dio orario 8.30/10.30 - Vigna Clara piazza Diodati ore 11.00/13.00..pomeriggio Prima Porta piazza Saxa Rubra 14.30 /16.30 - La Storta Piazza Del Dazio 17.00/19.00".


Riceviamo dal coordinatore della Consulta avv. Francesca Giglio

Spett.li Comitati, 
Spett.le Municipio XV Roma Capitale,
all'esito dell'incontro avuto presso il Comando della Polizia municipale di Via Caprilli unitamente al Presidente Simonelli, ho ricevuto la comunicazione dell'avvio del  progetto di prossimità che avrà inizio il 21 luglio pv :
- INIZIO ATTIVITA': 
MERCOLEDI 21 LUGLIO   

ORARIO: 9.00/13.00  e  15.00/19.00 ( stazionamento di 1 ora per singolo punto di ascolto )
- PUNTI DI ASCOLTO:

1. PONTE MILVIO ( Chiesa Gran Madre di Dio )
2. VIGNA CLARA ( piazza Diodati )
3. LABARO ( Largo Nimis )

4. PRIMA PORTA ( piazza Saxa Rubra )
5. LA STORTA ( piazza del Dazio )
6. CESANO ( via Baccanello supermercato Eurospin )

I rappresentanti dei Comitati ed i cittadini potranno recarsi nei suddetti punti del nostro Municipio, negli orari indicati,  rappresentando le criticità più immediate che verranno raccolte dagli agenti incaricati.
Cordiali saluti.
Il Coordinatore 


Luglio 2021

Avendo il nostro Comitato portato nella riunione della Consulta il problema della spazzatura a Casale Ghella e del semaforo tra via di Grottarossa e via Cassia, abbiamo avuto le seguenti risposte:

sem

 

<pasquale.annunziata@comune.roma.it>
16 giugno 202115:19
A: francesca giglio <consulta.municipioroma15@gmail.com>
Cc: STEFANO SIMONELLI <stefano.simonelli@comune.roma.it>
Spettabile Consulta,
in merito alle problematiche che riguardano il mio assessorato vorrei comunicarvi quantosegue.
RIFIUTI
In merito al problema del ritardo del ritiro dei rifiuti a Casale Ghella, ma il problema ègeneralizzato in tutta Roma non riguarda solo quella postazione ma è relativo alla mancanzadegli sbocchi che Roma e le province della regione stanno attraversando.
AMA non sa dove scaricare le macchine madri che restano ferme e cariche e non possono, inmodo regolare, ritornare sul territorio a svuotare i cassonetti.
L’assenza di discariche nel Lazio, infatti, si ripercuote sulla raccolta e sulla capacità ditrattamento degli impianti. In sintesi, Ama è in grado di raccogliere i rifiuti ma non sa doveportarli perché nella regione non ci sono siti di smaltimento.
La chiusura improvvisa della discarica di Roccasecca – all’indomani di un’inchiesta che haportato all’arresto della massima dirigente del settore rifiuti della Regione Lazio – è arrivata acirca un anno di distanza dalla chiusura anticipata e inspiegabile, da parte della stessaRegione, della discarica di Colleferro.
Sono queste le cause dell'attuale crisi dei rifiuti che coinvolgono anche la Capitale.
Un tema complesso al quale tutti i soggetti istituzionali sono chiamati a dare risposte concreteper garantire ai cittadini il servizio che meritano.
Per tali ragioni AMA ha pubblicato una manifestazione di interesse finalizzata all’acquisizione diun impianto di trattamento dei rifiuti indifferenziati.

venerdì 25 giugno 2021

Riceviamo e volentieri diffondiamo l'informazione

in Via Cassia n.5 è stato aperto, da qualche mese, il Centro Antiviolenza Cassia
finanziato da Roma Capitale e gestito dall'Associazione Differenza Donna.

 Centro Antiviolenza
SEI IN DIFFICOLTÀ?Vuoi uscire da una situazione di violenza?
CONTATTACI!
Telefono 338 4715860 reperibilità H24
Orari apertura sede:
lunedì, martedì, mercoledì, venerdì: 9.00-16.00
giovedì 9.00-17.00
Via Cassia, 5 • 00191 Roma RM
ROMPI IL MURO DEL SILENZIO E NON SENTIRTI SOLA, PERCHÉ NON LO SEI.
USCIRE DALLA VIOLENZA SI PUÒ!


Alla riunione  del comitato del giorno 9 giugno erano presenti anche rappresentanti del centro Anziani di via Cassia, dell’Associazione Baal , del Centro Ippico Durlindana.
Dopo le discussioni tra i presenti sono emersi questi argomenti da portare alla Consulta:
-Problemi sulla viabilità: incrocio Cassia Grottarossa, incrocio Cassia Antica via Cortina, stazionamento linea 301, multe per il parcheggio sul marciapiedi lato destro di via di Grottarossa andando verso la Cassia.
- Problema rifiuti: la raccolta diventa sempre meno frequente, in particolare nelle vie laterali
- Come utilizzare lo spazio del Centro Anziani di via Cassia che verrà lasciato per il nuovo Centro a via San Felice al Circeo?
- Quando sarà completato il progetto di Parco Volusia?
-A che punto siamo con il parcheggio di Santa Giovanna Elisabetta?
-Degrado ambientale in fondo a via Bracciano
- Quali iniziative dopo l’allagamento a Corso Francia?
- Proposte per la valorizzazione del territorio ed azioni che si possono intraprendere a breve prima della approvazione e finanziamento delle proposte di valorizzazione
-Richiesta di maggiore trasparenza sulle attività del Consiglio e delle Commissioni. Si può chiedere che il coordinatore della Consulta riceva le convocazioni del Consiglio e delle Commissioni con relativi odg, in modo che possano essere più agevolmente comunicati ai cittadini.


21 Aprile 2021 Riceviamo:

MUNICIPIO XV. TORQUATI (PD): “APPROVATO DOCUMENTO SU RECUPERO ECOMOSTRI A CESANO”

ROMA – “Non posso che esprimere soddisfazione per il voto di oggi in Consiglio municipale con il quale è stato approvato l’atto che chiede ad ATER di spendere i fondi messi a disposizione dalla Regione Lazio per il recupero dei due ecomostri di cemento che dal 2002 sono presenti nel piano di zona B20 di Cesano.
Oltre a superare uno stato ventennale di degrado, sul quale molti cittadini si erano ormai rassegnati, tale battaglia ci permette di rilanciare la questione dell’emergenza abitativa a Roma che riguarda 57.000 famiglie e circa 200.000 romani e romane. Tema che spesso purtroppo viene trascurato da molti partiti e non trova spazio tra i mezzi di comunicazione, tanto più in questo periodo di difficoltà sociale.
Doverosi i ringraziamenti a tutta l'aula che ha approvato il testo all’unanimità e a i gruppi politici che hanno tutti sottoscritto il testo. Un ottimo segnale di cui l’amministrazione comunale dovrà tenere conto, avendo tutti gli strumenti necessari per risolvere una questione che ormai si protrae da troppi anni.”
Così in una nota Daniele Torquati Capogruppo del PD del Municipio Roma XV


Abbiamo ricevuto questa comunicazione da parte dell'Ufficio Sport e Cultura del Municipio XV

Gentili Comitati di Quartiere,
con la presente mail si rinnova l'appuntamento per le votazioni per il rinnovo degli Organi della Consulta dei Comitati di Quartiere. Si terranno come previsto mercoledì 21 aprile 2021, ma dalle ore 15:00 (come richiesto e come emerso anche dalla riunione preliminare di oggi lunedì 19 aprile), anziché dalle ore 14:00 come originariamente previsto, per terminare alle ore 16:00. Si voterà presso la Sala Consiglio del Municipio XV, nella sede centrale di Via Flaminia 872. Avranno diritto di voto i rappresentanti legali degli 11 Comitati attualmente iscritti all'Albo, o loro espliciti delegati (per evitare assembramenti saranno ammessi solamente i rappresentanti o i delegati e i candidati). Alle 16:00, al termine delle operazioni di voto, si terrà lo spoglio, secondo le modalità descritte dal Regolamento della Consulta dei Comitati di Quartiere del Municipio XV (articoli 5, 6, 7, 8), al termine del quale verranno eletti il Coordinatore della Consulta dei Comitati di Quartiere e i componenti del Collegio di Coordinamento. La presentazione dei candidati avverrà all'inizio delle operazioni di voto, sempre come stabilito nella riunione telematica di oggi 19 aprile 2021.

Poichè nelle nostre riunioni abbiamo sempre apprezzato la competenza e l'impegno del coordinatore Francesca Giglio, la nostra rappresentante alla Consulta Renata Norelli ne riproporrà la ricandidatura.


Riceviamo queste informazioni a proposito del Centro Anziani di via San Felice Circeo che da anni rientra nelle richieste del nostro comitato

SOCIALE, RIBERA-ROLLO (PD): “APRIRE CENTRO ANZIANI S. FELICE CIRCEO. NECESSARIO NUOVO COMITATO”
"Siamo in dirittura d'arrivo per il completamento dei lavori del nuovo Centro Anziani sito in via san Felice Circeo. Gli uffici tecnici del Municipio stanno ultimando alcuni interventi negli spazi esterni e il completamento della centrale termica. Tali lavori saranno conclusi nel prossimo mese e successivamente il Dipartimento SIMU dovrà interessare Italgas per l'allaccio. 
E' opportuno, quindi, che l'amministrazione municipale si coordini con il Dipartimento per accelerare i tempi ed intervenire tempestivamente. Occorre, inoltre, riprendere il percorso, interrottosi a febbraio 2020, per l'indizione delle elezioni del nuovo comitato di gestione del centro, affinché, non appena i lavori saranno conclusi e la situazione sanitaria lo permetterà, gli anziani possano ritrovarsi, dopo oltre un anno, nella nuova struttura".
Così in una nota i Consiglieri PD del Municipio Roma XV Marcello Ribera e Agnese Rollo


ff
hh

 

Sabato 27 marzo 2021

 Riceviamo da AMA
Gentile Comitato,
così come previsto dal Protocollo d’Intesa sottoscritto tra Roma Capitale, AMA e CONOE (Consorzio nazionale di raccolta e trattamento degli oli esausti), dopo una prima fase sperimentale in V Municipio, è stata avviata anche nei Municipi IV, VI, IX, XIII, XIV e XV la raccolta, dedicata alle utenze domestiche, degli oli vegetali esausti.
Il servizio, che verrà progressivamente esteso all’intero territorio cittadino, prevede che gli oli utilizzati in cucina possano essere conferiti in appositi contenitori collocati all’interno dei mercati rionali, delle sedi municipali o dei Centri di Raccolta AMA.
Per gli oli raccolti potrà così avere inizio un ciclo virtuoso di recupero, evitando il rischio di conferimento negli scarichi domestici che crea gravi problemi alle attività di depurazione delle acque e contribuisce all’inquinamento dell’ambiente.
L’elenco delle postazioni di raccolta, che verranno aumentate col tempo per facilitare i conferimenti, è disponibile sul sito www.amaroma.it al link https://www.amaroma.it/raccolta-differenziata/4913-nuove-postazioni-di-raccolta-di-oli-vegetali-esausti.html e tramite il “qr code” sottostante che rimanda alla pagina dedicata.
hh

Vi chiediamo pertanto di volerci aiutare nella pubblicizzazione del nuovo servizio contribuendo a diffondere, il più possibile e secondo i canali che riterrete più opportuni, l’informazione ai cittadini.
Ringraziandovi per la preziosa collaborazione, rimaniamo a disposizione per ogni ulteriore informazione e/o chiarimento.

        Servizio Comunicazione
        Via Calderon del la Barca, 87 - 00142 Roma
        Tel: 06/51692516 - Fax: 06/51692972
        Mail To: segreteria.comunicazione@amaroma.it


Venerdì 5 marzo 2021
Riceviamo dal consigliere Marcello Ribera:

 *COMMISSIONE TRASPARENZA CAPITOLINA* 

AGGIORNAMENTO PER IL TERRITORIO
Mi ero preso l'impegno e questa mattina ho sollevato le varie questioni nell'ambito della riunione della Commissione Trasparenza capitolina con i Dipartimenti Urbanistica, Ambiente e il Municipio.

Gli argomenti affrontati:

1- PARCO VOLUSIA
2 - AREA VERDE FRONTE SCUOLA AMALDI
3 - PARCO VIA D'ISA - LA STORTA

Nel link gli aggiornamenti
https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=2608436735969247&id=664207637058843


L’Assessore alla Cultura del Municipio ha invitato i Comitati di quartiere per uno scambio di informazioni ad una video conferenza per il giorno 4 novembre 2020 .  Erano presenti 4 comitati: Abitare Ponte Milvio, Case e Campi, Cesano e il nostro comitato. Erano anche presenti il Presidente Simonelli e la dott. Annamaria Coppola. Renata Norelli ha riferito che, quando il Centro Anziani di fronte alla Chiesa Sant’Andrea si sposterà nel nuovo centro di via San Felice al Circeo, ci sarà la possibilità di istituire in quella sede una biblioteca secondo quanto già preso in considerazioni in diversi dibattiti nel municipio. L’assessore ha risposto che non conosceva la questione e si sarebbe l’indomani stesso informata perché era molto interessata.
Il Presidente Simonelli ha dato poi informazioni su questioni riguardanti i comitati presenti. Per il nostro comitato ha riferito che il problema del parcheggio su via Santa Giovanna Elisabetta rimane nel piano di investimenti del Municipio. Non ci si aspettava che nel passaggio di un bene da un Ente Statale ad un altro Ente Statale ci potessero essere tante complicazioni nella procedura. Verrà riproposta la cifra di 18.000 euro per la procedura di esproprio e altri fondi per i lavori. Ci sarà da fare anche una variante per un vincolo urbanistico.
L’Assessore ha espresso il desiderio di incontrare ancora i comitati e si è detta favorevole a partecipare agli incontri che la Consulta riprenderà ogni ultimo martedì del mese.


 

Chioschi abusivi abbandonati da decenni su via di Grottarossa

ii

ll

Dopo l'abbattimento del luglio 2020

òò

 

3 agosto 2020
Riceviamo dal Consigliere Ribera
CSA TOMBA DI NERONE, RIBERA (PD): "VOTATO DOCUMENTO PER RECUPERO STRUTTURA"

ROMA - "Stamattina il consiglio del Municipio Roma XV ha approvato la proposta per il riutilizzo dell'attuale struttura di via Cassia 827 che ospita il Cento Anziani.
Con l'occasione abbiamo sollecitato l'apertura del nuovo centro di via San Felice Circeo che, dopo il grande lavoro avviato dall'amministrazione precedente, è pronto. Gli uffici, infatti, hanno già predisposto l'inventario per l'arredamento della nuova struttura e, attualmente, non risultano elementi ostativi alla sua apertura che auspichiamo possa avveniie subito dopo l'estate, compatibilmente con l'emergenza Covid-19.
L'attuale struttura, invece, con gli opportuni adeguamenti e attraverso un confronto con il territorio, potrà essere destinata ad attività culturali e socio-ricreative di cui attualmente il quartiere di Tomba di Nerone è sprovvisto.
Nel documento abbiamo chiesto quindi di avviare un confronto con il territorio per giungere a decisioni condivise sul riutilizzo della struttura. La nostra idea è che questa possa divenire un centro polifunzionale e ospitare anche le attività di diverse realtà associative del territorio. Ci dispiace rilevare, purtroppo, che i colleghi del centrodestra non abbiano condiviso e appoggiato la proposta."


19 luglio 2020

Riceviamo da Lucia Mosiello

"Cari Amici, come sapete le attività finanziate dalla Regione Lazio che hanno portato all installazione e al restauro delle panchine al Parco Volusia da parte della nostra associazione sono state subordinate alla stipula di una polizza assicurativa del costo annuale di 770 euro, obbligatoria per le Associazioni e  che abbiamo sottoscritto per l anno 2020 (con scadenza giugno 2021) anticipandone il costo.  

Il costo dell' assicurazione non viene rimborsato in alcun modo dalla Regione e grava totalmente sull Associazione
risulta quindi importante il rinnovo della vostra adesione (quota di iscrizione all'associazione euro 20,00) così come ogni altro contributo volontario ci vogliate corrispondere. 

Per chi deciderà di aiutarci a pagare le spese che l' Associazione Amici del Parco Volusia (assicurazione, sito web,ecc) e che non godono di alcun rimborso e lo desidera possiamo concordare di ospitare gratuitamente sul nostro sito www.amiciparcovolusia.it eventuali banner promozionali di impresa o di eventi vostre iniziative sul territorio. 

In allegato l IBAN dell'Associazione Amici del Parco Volusia.

20 euro - causale Iscrizione 2020

.....euro - causale Erogazione Contributo Volontario di sostegno all'Associazione

Cari saluti


 

7 giugno

Riceviamo da
Pasquale Annunziata
ASSESSORE ALL'AMBIENTE E MOBILITA'

Per consentire anche la presenza dell'Assessore Laura Fiorini a questo incontro chiedo la cortesia di anticipare di mezz'ora, quindi
incontro confermato per Giovedì 11 alle ore 10.00 ingresso parco Volusia.

Con la presente vi invito all'incontro che ho richiesto con l'assessorato capitolino e il Dipartimento Tutela Ambientale fissato per giovedì 11 giugno, alle ore 10.30  presso l'ingresso del parco Volusia (parcheggio via Fosso del Fontaniletto) al fine di acquisire gli ultimi aggiornamenti sulla prossima consegna del parco al Comune ed esaminare anche la possibilità concreta per una indispensabile sinergia collaborativa con il territorio e le associazioni di volontariato al fine di preservare l'area dopo la presa in carico, coordinandoci anche con il Parco di Veio.
Ho chiesto in particolare di
1) autorizzare il vicino maneggio LA Durlindana  per la foraggione dell'area e di discutere eventuali ipotesi collaborative
2) organizzare con la sezione Volontari Trionfale – Tomba di Nerone dell’Anc,  una sorta di monitoraggio e percorrenza a cavallo dell'area per prevenire eventuali avvisando le forze dell'ordine di atti di vandalismo o  comportamenti illeciti
3) coinvolgere le associazioni locali e la vicina scuola per visite guidate/attività culturali all'aperto e partecipazione attiva del bene verde comune.
4) altre varie proposte.
Cordiali saluti


4 giugno

riceviamo dall'Assessore Vivaldi:

Gentile signora Norelli,
Le comunico che la Determinazione Dirigenziale di ingiunzione a rimuovere o demolire i due chioschi in via di Grottarossa tra il civico 24 e 32, è stata notificata agli interessati in data 4 marzo u.s. Se non si fosse verificata la sospensione dei termini del procedimento, introdotta con il DL n. 18 e con quello N. 23,  la verifica di ottemperanza sarebbe ricorsa il 3 giugno, vale a dire ieri.
Con la suddetta sospensione, invece, il calcolo dei 90 giorni per ottemperare alla demolizione dei chioschi da parte del proprietario dell'area, deve essere rimodulato a partire dal 15 maggio u.s.. Ne consegue che la rimozione da parte del privato dovrà avvenire entro il 15 agosto p.v., pertanto se alla data del 15 agosto i chioschi non saranno stati rimossi, la pubblica amministrazione potrà procedere con la rimozione in danno dei manufatti.
Cordialmente
Alessia Vivaldi 

Abbiamo inviato il 18 maggio questa richiesta all'Assessore Vivaldi:

Gentile Assessore ci sono novità per i chioschi di via Grottarossa?
 Cordialmente
Renata Norelli

L'Assessore vivaldi ha risposto:

Gentile signora Norelli,
con il D.L. n. 18 del 17/03/2020, art. 103 ed in seguito con il DL n. 23 del 18/04/2020 art. 27,  sono stati sospesi i termini dei procedimenti amministrativi fino al 15 maggio u.s.
Ne consegue che il calcolo dei 90 giorni entro i quali il proprietario dell'area ha il tempo di provvedere alla rimozione dei manufatti abusivi, deve intendersi rimodulato a partire dal 15 di maggio, sempre che nel frattempo sia stata notificata al proprietario la Determinazione Dirigenziale emessa dal Municipio il 25 febbraio u.s., ma su quest'ultimo aspetto mi riservo di fornirle aggiornamenti non appena il funzionario responsabile del procedimento rientrerà in servizio.
Cordialmente
Alessia Vivaldi


29 aprile

Riceviamo dal Comitato via della Giustiniana:

 A tutti i Residenti

Rendo noto che la Sigiltech S.r.l., grazie alla disponibilità del Dr. Alfredo Fiore fondatore della stessa società e residente nel nostro comprensorio, si è dichiarata disponibile a fornire agli aderenti al nostro Comitato mascherine tipo FFP2 certificate CEE al prezzo unitario € 16,00 IVA compresa per confezione indivisibile da 5 pezzi (una mascherina € 3,20).
Gli interessati potranno prendere contatto direttamente con la Sigiltech - vedi recapiti 06 30360450 indicati di seguito e in allegato - dove potranno ritirare il prodotto, pagare (esclusivamente contanti, assegno o bonifico bancario) e ricevere la fattura relativa previo contatto telefonico ai numeri di seguito indicati.
La Sigiltech non dispone di altri tipi di mascherine e la disponibilità delle FFP2 è da intendersi fino ad esaurimento scorte.
Per chi fosse impossibilitato al ritiro diretto è possibile anche la spedizione tramite corriere al prezzo di € 10,00.
Augurandomi che la notizia sia di utilità il mio saluto davvero cordiale.


25 aprile 2020

ttt


20 aprile 2020

Riportiamo la lettera del Coordinatore della Consulta ai consiglieri del Municipio

Buongiorno a tutti,
in considerazione delle necessità emerse in questi giorni di emergenza COVID 19 e delle difficoltà rappresentate dal territorio del nostro municipio si propone di :
-proseguire la  distribuzione dei buoni spesa  almeno fino all’undici  maggio  2020,  con fissazione di un nuovo termine per il 30 aprile 2020 per inviare le domande;
- predisporre   sul sito web del Municipio una  lista consultabile dalla cittadinanza  per trovare gli esercizi commerciali del Municipio che consegnano la spesa a domicilio e successivamente nella fase 2 allargare la lista agli esercizi che intendono anche procedere con  la vendita online , con consegna a casa, creando convenzioni con vettori di fiducia ;
-proseguire nella  raccolta fondi per le piccole imprese ed i  negozi già in corso. Sarebbe utile in merito, dare notizia dei  risultati raggiunti ad oggi,  con indicazione della  destinazione delle somme raccolte, in modo da incentivare altre donazioni e dirimere i dubbi circa l’effettiva assegnazione ;

Cordiali saluti.
Avv. Francesca Giglio n.q. di coordinatore della CCQ Municipio XV Roma Capitale

Risposta del Presidente Simonelli:

Daremo sicuramente riscontro alle proposte fatte.
......

Cordialità

Stefano Simonelli

Risposta dell'Assessore Alessia Vivaldi:

Buonasera,
segnaliamo che è stato da tempo pubblicato sul sito municipale un avviso per consentire agli esercizi di vicinato che effettuano servizio di consegna della merce a domicilio di accreditarsi per essere inseriti in una lista pubblicata on line sul sito municipale.
In questo link è consultabile l'avviso, tutt'ora on line:  
https://www.comune.roma.it/web/it/informazione-di-servizio.page?contentId=IDS559616

in questo link, invece, è consultabile la lista degli esercizi accreditati, che è nostra cura aggiornare via via che giungono nuove adesioni: 
https://www.comune.roma.it/web/it/emergenza-covid19-mun15.page?pagina=2

Cordialmente
Alessia Vivaldi


Nella riunione del nostro Comitato del 24 febbraio,  presso la Parrocchia di San Giuliano alle ore 18, riprenderemo la discussione sulla proposta di una navetta che colleghi la nostra zona alla stazione di Tor di Quinto, partendo dall’Asisium.
Di questo argomento il nostro Comitato si era già occupato dal 2011 interessando il Municipio e il Comune. Si era giunti già all’approvazione di una linea 35. Vedi

http://www.comitatoromaxx.it/sintesi%20navetta.html

Parleremo anche della situazione drammatica di via Fosso del Fontaniletto all’entrata e all’uscita degli alunni dalla scuola Parco di Veio.
Dobbiamo rassegnarci ad avere i due chioschi abusivi su via di Grottarossa, divenuti ormai contenitori di rifiuti?

vedi odg della riunione della Consulta dei Comitati che si terrà martedì 25 nell’aula consiliare del  nostro Municipio


Lunedì 27 gennaio ci sarà l'incontro mensile del nostro comitato alle ore 18 presso la Parrocchia di San Giuliano.
All'odg: problema della viabilità sulla Cassia; via Bracciano; Parco Volusia.

Martedì 28 gennaio 2020 alle ore 16.30 presso il Municipio XV in Via Flaminia 872 ci sarà la riunione mensile della Consulta dei Comitati vedi odg


Finalmente è arrivata l’illuminazione nel parcheggio di Via Casalattico
Da quando nel 2013 è stato costruito il parcheggio, il nostro comitato insieme a tanti cittadini si è battuto per l’attivazione dell’illuminazione.
Nel nostro sito (vedi novembre 2015, febbraio 2017, Luglio 2017 ), sono riportati alcuni dei tanti nostri interventi presso le autorità competenti perché venissero completate le istallazioni.


Riceviamo da Rosanna Oliva

Sabato 14 dicembre alle ore 10.30 presso l’Orto Botanico di Roma (Largo Cristina di Svezia 23a/24) per la presentazione del mio nuovo libro "Quando il Vesuvio aveva il pennacchio. Vi racconto la mia Napoli" Guida Editori srl.


Nella riunione della Consulta del 3 dicembre, l’assessore Vivaldi, rispondendo ad una nostra sollecitazione, ha riferito che, per quanto riguarda l’abbattimento dei chioschi abusivi su via di Grottarossa, siamo a metà strada. La notifica di demolizioni è stata consegnata al proprietario che non ha risposto nei sessanta giorni previsti; verrà predisposta la determina dirigenziale per l’abbattimento a danno del privato; verrà fatta una nuova notifica e dopo 90 giorni scatterà la procedura di abbattimento; la richiesta verrà messa nella lista delle opere da abbattere e si attenderà che il Comune abbia i soldi per procedere.

In questa riunione abbiamo chiesto ai vari comitati di porre attenzione al grave problema del traffico sulla via Cassia all’altezza dell’incrocio con il Raccordo Anulare. Poiché l’intralcio al traffico è pesantissimo ad ogni ora del giorno, bisognerà coinvolgere Istituzioni e cittadini nella ricerca di una soluzione. Consapevoli dei tanti anni che abbiamo dedicato per attivare il progetto della strada di Fondo Valle o per l’istituzione del Parco Volusia, o per il Centro Anziani di via San Felice al Circeo così come, finora inutilmente, per il parcheggio di Santa Giovanna Elisabetta o per l’incrocio Cassia Cortina, cominciamo oggi ad occuparcene per tentare di risolvere un problema che causa enormi difficoltà a quanti attraversano la via Cassia


Il 2 dicembre alle 18 presso la Parrocchia di San Giuliano si terrà la riunione del nostro Comitato

All'odg:

-proposte per la Consulta dei Comitati

-informazioni sul Bilancio del Municipio da parte di alcuni consiglieri


Convocazione riunione mensile Consulta per il 3 dicembre 2019 ore16.30 presso la sala consiliare del Municipio XV Via Flaminia 872 ( leggi odg )

Verbale della riunione della Consulta del 29 ottobre(leggi verbale)


Leggiamo da  VCB
“Saltata in XV Municipio la prima seduta sul Bilancio preventivo 2020-2002 licenziato dalla giunta capitolina pochi giorni fa ed ora al vaglio dei municipi. Il Consiglio era stato convocato per oggi, venerdì 22 novembre, con ulteriori puntate già programmate per lunedì 25 e martedì 26 ma questa mattina è mancato il numero legale per dare il via ai lavori. Tutti e a casa, se ne riparla lunedì alle 12.”
Rimandiamo la riunione mensile del nostro comitato a lunedì 2 dicembre alle ore 18 così potremo ascoltare da alcuni consiglieri l’esito del dibattito sul Bilancio.


Martedì 29 ottobre si è tenuta la Consulta dei Comitati
Quando si è parlato del parcheggio di via Santa Giovanna Elisabetta, all' ennesima risposta del Presidente Simonelli sul rinvio di almeno un anno e mezzo per l'esproprio del tratto di strada appartenente alla Regione, la rappresentante del Comitato Renata Capobianco ha osservato che si trattava di un fallimento. La reazione del Presidente è apparsa aggressiva e, a nostro parere del tutto  ingiustificata (siamo al SI VERGOGNI!!!!!).
Ricordiamo che la proposta è stata presentata dal nostro Comitato (e approvata) alla Conferenza Urbanistica Cittadina indetta dal Comune di Roma nel novembre 2014, (vedi presentazione delle schede). Successivamente se ne è parlato innumerevoli volte nelle Commissioni Lavori Pubblici, nel Dipartimento Urbanistico del Comune, negli Uffici della Regione, con i tecnici del Municipio.
Sarà opportuno leggere l’articolo, apparso su Zona del 23 febbraio 2018 dal titolo:
“Via Santa Giovanna Elisabetta, un parcheggio. Dopo oltre sei anni si sblocca la situazione in una via dove la carenza di posti auto è cronica”
A noi sembra che si possa parlare di un fallimento delle amministrazioni di Regione, Comune e Municipio che si sono succeduti in questi ultimi anni.

 

Lunedì 28 ottobre alle ore 18 presso la Parrocchia di San Giuliano si riunisce il nostro comitato per discutere dei problemi del quartiere e della Consulta

odg consulta del 29 ottobre


Rappresentanti del nostro comitato hanno partecipato oggi

all' ASSEMBLEA CITTADINA - DELIBERA DI INIZIATIVA POPOLARE RIFIUTI n. 104/2019

Per la presentazione della delibera anche il nostro comitato aveva partecipato alla raccolta delle firme.

Alleghiamo alcune slide presentate oggi che riteniamo molto interessanti

RELAZIONE PIRAS -------------------------- RELAZIONE CONTE

 

COMUNICATO STAMPA

Mercoledi 23 ottobre dalle ore 9,30 presso la Piccola Protomoteca del Campidoglio, il Movimento Legge rifiuti zero per l’Economia circolare ed il Comitato DeLiberiamoRoma #Mirifiutohanno lanciato una proposta politica ai rappresentanti dei gruppi capitolini, dei municipi, dei lavoratori AMA, presenti insieme a numerose associazioni e comitati di quartiere da tutta la città.

La proposta è costituita dall’avvio di un percorso comune e condiviso tra i vari soggetti citati sia per il sostegno alla proposta di iniziativa popolareche per l’istituzione di un tavolo di confronto tra Roma Capitale ed i promotori di DeLiberiamoRoma sui contenuti della proposta di delibera stessa e sulla possibile attivazione di una possibile “delibera di iniziativa consiliare” che consenta di integrare e modificare quanto previsto nel testo di quella popolare che resta il punto di partenza in ogni caso.
I punti su cui ci sono state ampie convergenze in assemblea tra i promotori ed i consiglieri dei gruppi DemA e M5S sono infatti molti, a partire dalla previsione del decentramento in AMA di Municipio e dall’attribuzione ai Municipi di poteri di controllo e sorveglianza sulle stesse AMA municipali, sino alla previsione di piccoli impianti di trattamento di livello municipale.
Si è riscontrata invece una posizione differenziata dal gruppo M5S rispetto a quali strumenti usare per attuare la partecipazione popolare, in particolare sulla proposta degli Osservatori rifiuti zero si esprimono dubbi sui “poteri di indirizzo”, peraltro previsti già nella Delibera AC 129/2014 e ribaditi nella presente delibera di iniziativa popolare n. 104/2019.
L’ottima moderazione del dibattito condotta dal dott. Salvatore Giuffrida, della redazione romana di Repubblica, ha consentito il realizzarsi di un confronto serrato seppur molto critico sulla situazione attuale da parte dei soggetti intervenuti.Erano presenti in apertura oltre ai promotori di DeLiberiamoRoma #mirifiuto, molti Comitati di quartiere ed Associazioni ulteriori, i rappresentanti dei sindacati UIL e CGIL Roma e Lazio, alcuni lavoratori di AMA.

Per i soggetti istituzionali era presenti in apertura  il consigliere capitolino Cristina Grancio-DemA, il presidente del Municipio Centro e gli assessori ambiente dei Municipi II - PD e Municipio XV – M5S e in fase avanzata ci ha raggiunto il consigliere capitolino Roberto Di Palma – M5S, soggetti a cui sono state consegnate le richieste di sostegno nel parere delle commissioni competenti e di istituzione formale di un tavolo di confronto sul merito dei contenuti e su possibili nuovi atti per l’attuazione degli stessi.

mm
Massimo Piras 
Coordinatore nazionale
Movimento Legge Rifiuti Zero
per l'Economia Circolare
Sede in Roma piazza V. Emanuele II n. 2
www.leggerifiutizero.org - Cell. 3403719350

 

 

Riceviamo da "Amici del Parco Volusia"

Cari amici, soci e socie segnaliamo l'incontro in oggetto invitandovi a partecipare numerosi:
Sabato 19 ottobre dalle ore 11.00, in via Veientana 103, verra' presentata la legge quadro dellal Regione Lazio per la “Promozione dell’amministrazione condivisa dei beni comuni”. 
Interverrà la Regionale Marta Leonori.
E' un'importante occasione per confrontarsi e decidere insieme le prossime azioni da intraprendere nell'amministrazione municipale e sul territorio.


Riportiamo dal verbale della riunione della Consulta tenutasi il 29 settembre 2019

7) GROTTAROSSA/ CASSIA Il Presidente Simonelli riferisce sul PARCHEGGIO S. GIOVANNA ELISABETTA e comunica che, a seguito delle verifiche effettuate, è stato valutato che per la realizzazione necessita una variante urbanistica e cioè un esproprio. Pertanto si è deciso di accantonare le somme stanziate per fare altro, con annullamento della gara. La Consulta in considerazione di quanto emerso, dopo aver indetto una gara per la realizzazione del parcheggio suddetto, delibera all’unanimità di preparare una nota specifica per l’accesso agli atti degli uffici competenti, riservando ogni più opportuna iniziativa ed azione. Tutto ciò è accaduto nonostante la determinazione dirigenziale rif: 201800067979 Repertorio: CU /1611/2018 del 30/10/2018 dell’Ufficio Tecnico .

Sul divieto di sosta presso la scuola di Via Fosso del Fontaniletto la Consulta sollecita l’ intervento dei Vigili negli orari di entrata ed uscita dalla scuola.
 

Sull’Incrocio Cassia Antica e rotatoria il Presidente Simonelli conferma che sono ostativi alla rotatoria i passi carrabili. La Consulta sull’apertura della parte inferiore del Parco Volusia chiede un aggiornamento. e-mail consulta.municipioroma15@gmail.com

Sul degrado di Via di Grottarossa il Presidente Simonelli e l’assessore Vivaldi riferiscono degli avvenuti accertamenti circa la proprietà dei manufatti e delle notifiche in corso ai proprietari

Abbiamo ricevuto questo invito:

Salve a tutti,
Sabato prossimo, ci riuniremo con i cittadini per fare presente e discutere su alcuni problemi che riguardano il nostro territorio. In più per metterli al corrente di quanto trattato nell'ultima riunione della consulta dei CdQ.
Inoltre vorremmo parlare e proporre alcuni eventi da svolgere nei prossimi mesi nei nostri quartieri.
Nella speranza che vogliate unirvi a noi, un saluto,
Fabio Massimo Zito
Cdq. "Fleming-Tor di Quinto"

P. S. La riunione si terrà in via Castelfranco Veneto, 86 (Fleming), sabato 12 ottobre alle ore 16, presso la "Queen Dance Accademy" che, spesso e molti gentilmente, ci ospita per questi eventi


 

 

Il giorno 11 settembre Bertusi, Capobianco e Rescignano, a nome del comitato, hanno posto, nella question time all’inizio di seduta del Consiglio, una domanda sullo stato delle varie iniziative proposte agli amministratori del Municipio negli anni.
(vedi relazione consegnata alla Presidente).
Successivamente Bertusi e Capobianco hanno incontrato  l’ing. Rosati, che ha fornito risposte ad alcuni degli argomenti che avevamo portato in Consiglio.

Ne parliamo nella prossima riunione del comitato

Lunedì 23 settembre presso la parrocchia di San Filippo (a Via di Grottarossa) alle 18


Martedì 30 luglio 2019 ore 17.00 - 19.00 presso la sala consiliare del Municipio XV Via Flaminia 872, si terrà la riunione della Consulta dei Comitati. vedi odg


 

Allego il verbale della Consulta dei Comitati svoltasi il 25 giugno; l'esposto alla Procura della Repubblica e la proposta sull'Osservatorio sui rifiuti

verbale

esposto

ossevatorio

 

Lunedì 24 giugno alle 18 ci sarà la riunione mensile del comitato, (ultima prima della pausa estiva), per discutere dell'incontro con l'Assessore ai Lavori Pubblici del 27 e dell'odg della Consulta vedi


Dopo aver esposto il problema dei chioschi su via di Grottarossa sia all’Assessore al Commercio, sia in sede di Consulta dei Comitati al Presidente del Municipio, abbiamo ottenuto di poter accedere agli atti.
Siamo stati 4 volte all’ufficio preposto e alla fine abbiamo ottenuto,( tra tutta una serie di documentazioni fotagrafiche  e attestazione dei Vigili che avevano controllato che effettivamente esistevano i chioschi), il documento in allegato


Poichè dagli atti ricevuti appare che ancora non si sa nulla delle eventuali licenze e/o condoni, ho chiesto chiarimenti all'Assessore Vivaldi che mi ha così risposto:

Gentile signora Norelli,
il Municipio è in attesa di risposta da parte del Dipartimento PAU. Ho già provveduto al sollecito di detta risposta. 
Se il Dipartimento PAU risponderà che non risulta il rilascio di licenze e/o concessioni edilizie e che non ci sono domande di condono in itinere, gli uffici del Municipio procederanno  con gli atti di disciplina edilizia di competenza, vale a dire:
si intima al proprietario la rimozione del manufatto e in caso di inerzia del proprietario il Municipio interviene con la "demolizione in danno".
Le anticipo che nel caso in cui il proprietario non proceda con la rimozione, il successivo intervento del Municipio richiede tempi piuttosto lunghi.
Cordialmente
Alessia Vivaldi

 

Domenica 9 giugno 2019, dalle ore 16.30 alle 19.30, organizzata dalla Sezione di Roma di Italia Nostra e da Aspettare Stanca, si terrà la XVII Giornata della Primavera all’interno dell’Inviolatella Borghese. PROGRAMMA: passeggiata naturalistica, aggiornamenti sul passaggio all’Ente Parco di Veio del casaletto, confronto sul progetto per il Grande Parco pubblico . E inoltre picnic (sono graditi contributi mangerecci), premi e animazione per bambine e bambini.
Vedi locandina


Lunedì 27 maggio alle 18 ci sarà la riunione del Comitato presso la Parrocchia di San Giuliano.
All’odg
-Informazioni sul Parco Volusia: CONTRIBUTO REGIONE LAZIO MANUTENZIONE AREE VERDI CONCESSO ALL’ASSOCIAZIONE AMICI DEL PARCO VOLUSIA- INFORMATIVA ED EVENTUALI DECISIONI CONSEGUENTI; COMUNICAZIONI SULL’APERTURA PARTE BASSA PARCO E SFALCIO
-Partecipazione alla Consulta vedi odg.


Nella riunione del Comitato del giorno 29 aprile si è discusso dei problemi da riportare nella successiva riunione della Consulta del 30.
Renata Norelli ha riportato le segnalazioni di alcuni cittadini in relazione al degrado di via di Grottarossa:

-Alcuni chioschi in evidente stato di abbandono su via di Grottarossa, all’altezza del civico 24, denotano trascuratezza e degrado.

-Rifacimento delle strisce pedonali, in corrispondenza di via Fosso del Fontaniletto, di Via Fosso del Poggio, lungo via di Grottarossa, in corrispondenza del Supermercato Conad.

-Rifacimento della segnaletica orizzontale e verticale dello stop all’angolo tra via Veientana e via di Grottarossa.

-Divieto di parcheggio su via Fosso del Poggio, almeno su un lato.

-Controllo dell’efficacia e dell’effettivo funzionamento (molti rami ne impediscono la visibilità) delle telecamere da poco installate all’angolo tra via Veientana e via di Grottarossa.

-Nelle diverse vie interne della borgata (Tomba di Nerone, via di Grottarossa): mancata raccolta della spazzatura e mancato rifacimento manto stradale.

-Scritte sui muri, già denunciate da anni, anche ai vigili urbani (all’ufficio preposto) e  mai  cancellate (vedi allegato).

-Ripristino della raccolta dei rifiuti, domeniche ecologiche, nell’area del mercato

-Mezzi pubblici: 223 non passa la domenica; per il 301 non sempre viene rispettato l’orario.

-Incrocio via Cassia via di Grottarossa: eliminazione della striscia pedonale su via Cassia (sulla destra per chi si immette da via di Grottarossa). I pedoni possono attraversare sulla striscia davanti alla farmacia, cosi da non intralciare il passaggio alle automobili che, provenienti da via di Grottarossa, devono immettersi a destra sulla Cassia, (sono la maggioranza); in tal modo si facilita il passaggio con il verde, che naturalmente dura poco rispetto a quello lungo la Cassia, e si formano file meno lunghe su via di Grottarossa.

-Davanti all’Ufficio Postale aumenta il numero delle macchine in divieto di sosta che ostacolano il passaggio dei pedoni e creano intralcio al traffico tra l’incrocio di via di Grottarossa e via Collegiove

Lucia Mosiello ha informato sui problemi emersi su Parco Volusia:

1) SITUAZIONE DI DEGRADO DEI CASALI PRESENTI ALL'INTERNO DEL PARCO VOLUSIA

All'interno del Parco Volusia sono presenti n. 3 casali in evidente stato di degrado, che vengono abitualmente frequentati al loro interno, dal momento che ignoti hanno da tempo rimosso e danneggiato il reticolato esistente atto a tenere l'area confinata rispetto al resto del Parco e ad impedire l'ingresso ai Casali. L'Associazione ha riscontrato la possibilità di scalare, probabilmente tramite una scala interna uno degli immobili arrivando fino al tetto e in diverse occasioni ha osservato la presenza di persone che dopo essere entrate nell'area interdetta entrano nel Casale e arrivano fino all'esterno del tetto.
Stante la condizione dell'immobile temiamo che tali comportamenti possano determinare gravi rischi per coloro che li praticano, per cui chiediamo all'amministrazione di avviare le necessarie verifiche per valutare lo stato di conservazione dell'immobile,  di ripristinare con urgenza la recinzione e di provvedere alla chiusura dell'ingresso all'immobile.

2) SITUAZIONE PULIZIA E SFALCIO PARCO VOLUSIA

Chiediamo di provvedere allo sfalcio periodico del Parco avendo ormai raggiunto le infestanti una altezza di oltre 50 centimetri.

3) COLLEGAMENTO PARTE ALTA DEL PARCO VOLUSIA (aperta al pubblico) e PARTE BASSA (area di cantiere)

Chiediamo il ripristino della rete collocata a delimitare la parte bassa del Parco Volusia, che ci risulta essere ancora area di cantiere, dal momento che abbiamo riscontrato che tale area viene abitualmente frequentata dai fruitori del Parco, che erroneamente ritengono che anche la parte bassa sia stata aperta al pubblico. Segnaliamo che la discesa presente in questo tratto è impraticabile, non attrezzata con corrimano e rappresenta un pericolo per coloro che la percorrono. Cogliamo l'occasione per conoscere tramite la Consulta quando è prevista l'apertura della parte bassa.

Carmine Perrone del Comitato Ambientelegalitàmilvio ha riferito della sua partecipazione al secondo incontro del percorso partecipativo di presentazione del Piano Urbano di Mobilità Sostenibile di Roma Capitale relativo ai Municipi III, IV e XV e ha sollecitato un nostro intervento alla prossima riunione che si terrà giovedì 9 maggio presso il nostro Municipio.


Lunedì 29 aprile alle ore 18 vi terrà la riunione mensile del nostro Comitato; parleremo degli argomenti in discussione nella riunione della Consulta dei Comitati vedi odg Consulta del 30 aprile


Mariella Santoli  e Renata Norelli erano presenti al Consiglio Municipale del 10 aprile, in cui era all’odg la proposta della Consigliera Luisa Petruzzi sulla rotatoria  tra la via Cassia e la via  Cortina; (vedi relazione https://www.vignaclarablog.it/2019041085579/cassia-cortina-dampezzo-prima-pietra-rotatoria/).
Esprimiamo la nostra soddisfazione per essere stati, in ogni contesto, tra quanti hanno posto il problema all’attenzione delle autorità.
Recentemente avevamo chiesto al Presidente Simonelli di occuparsi del problema ponendo la questione all’odg delle varie riunioni della Consulta dei Comitati. Come abbiamo potuto verificare il Presidente si è occupato della questione:
(vedi http://www.comitatoromaxx.it/consulta/consultaindice.html).


6 aprile

Mercoledì 10 aprile si terrà il Consiglio del Municipio; all’odg vi è anche il problema dell’incrocio Cassia Cortina, di cui tante volte si è occupato il nostro comitato.
Riportiamo quanto scritto, a tal proposito, su VCB

“Il secondo è invece un tema annoso, dibattuto già numerose volte senza mai trovare una soluzione nonostante sia sempre d’attualità in ottica sicurezza stradale: l’incrocio tra via Cassia, viale Cortina d’Ampezzo e via dell’Acqua Traversa con quegli stop anacronistici, figli di una vecchia pianificazione stradale risalente al 2000 quando lo scenario non prevedeva il doppio senso su quel tratto di Cassia e l’ingresso ad un centro commerciale molto frequentato.
Per l’ennesima volta l’argomento torna in aula  e  si auspica che questa volta venga affrontato senza pregiudizi da parte della maggioranza come avvenne l’ultima volta, ma con lungimiranza, tenendo bene a mente una domanda: “cosa sarà di quell’incrocio fra un anno, quando sarà stato costruito il centro residenziale con diverse palazzine il cui ingresso insiste proprio al centro dello stesso incrocio?”
Una rotatoria, come evidenziato nella diretta del TGR Lazio del 5 dicembre 2017, appare l’unica soluzione ipotizzabile e per dare corpo all’idea è urgente aprire un tavolo progettuale istituzionale coinvolgendo gli attori privati (costruttore e attività commerciali con ingresso su via Cassia) e pubblici (Consorzio via Cortina d’Ampezzo e Municipio/Comune) i cui interessi convergono su quell’incrocio.
E in tal senso vale la pena ricordare che da parte del consorzio di via Cortina d’Ampezzo non ci sono motivi ostativi a mettere mano alla viabilità eliminando gli stop. Più volte Carlo di Paola, presidente del Consorzio, ha ribadito: “Sono pienamente disponibile  ad un incontro con le parti per trovare la giusta soluzione a questo problema garantendo la sicurezza a tutti senza privilegiare nessuno. Anni fa il Consorzio pagò uno studio di fattibilità di una rotatoria dichiarandosi disponibile a realizzarla (ndr: leggi qui). Non fui preso in considerazione. Oggi ribadisco questa mia disponibilità all’attuale amministrazione. Incontriamoci e parliamone“. Quale sarà la risposta del Consiglio?”


5 aprile

Riceviamo e volentieri pubblichiamo

MUNICIPIO XV, TORQUATI – ROLLO (PD): “PISTA CICLABILE A CESANO E’ COMPLETAMENTO DI UN PROGETTO IN PERIFERIA”
ROMA - "Nel 2013, all'indomani della vittoria in Municipio XV, siamo venuti a conoscenza di un progetto immaginato l'anno prima relativo alla realizzazione di una statua di 5 metri nel piazzale davanti alla chiesa di Cesano. Il progetto sarebbe stato finanziato dalla Regione Lazio con un bando per 70mila euro. Decidemmo di cambiare progetto, senza voler con questo mancare di rispetto alla scelta di dedicare un monumento al "fante", ma con la volontà di dotare il territorio di una infrastruttura per la mobilità sostenibile che tenesse conto anche e soprattutto della grande esigenza di decoro urbano raccolta tra i cittadini. Forti di questo, con il voto del Consiglio municipale e con la nuova Regione Lazio che riattivava un finanziamento nel frattempo bloccato, abbiamo scelto di procedere. Nell’aprile 2014 abbiamo approvato l’inserimento della pista ciclabile di Via della Stazione di Cesano all’interno del Tavolo della Mobilità sostenibile con le associazioni e professionisti. Nel 2015 abbiamo autonomamente come Municipio acquisito le aree per poter intervenire direttamente e riqualificare la zona di Via della Stazione. Oggi per noi è un gran giorno perché l'iter si è concluso e un pezzo della nostra periferia si è dotata del primo tratto di una pista ciclabile che dovrà essere collegato al progetto del percorso ciclabile del lago fino ad Anguillara e il percorso pedonale del piano B20 fino a Via Baccanello, ma soprattutto abbiamo una zona del quartiere sottratta al degrado urbano. Un progetto che ci soddisfa e che ci permette di ringraziare non solo quel gruppo di consiglieri municipali della scorsa consiliatura che scelse di cambiare il progetto, ma anche la Regione Lazio e l'attuale Assessore al Bilancio del Municipio XV che ha raccolto le nostre sollecitazioni, nonostante la lenta burocrazia che in questi 3 anni sta paralizzando Roma Capitale". Così in una nota Daniele Torquati Capogruppo e Agnese Rollo Consigliera del PD in Municipio XV


Nella riunione di lunedì 26, abbiamo letto e commentato i punti all’odg della riunione della Consulta  del 26 marzo. Si è d’accordo nel ritenere che all’inizio della riunione in Municipio si parli prima delle risposte ottenute alle richieste già discusse nelle riunioni precedenti e che non hanno avuto ancora esito.
 Per quanto riguarda il parcheggio in via Santa Giovanna Elisabetta ci chiediamo come sia possibile che solo alla fine del lunghissimo iter, stanziamento dei fondi, aggiudicazione della gara di appalto, ci si accorga, come sostiene il dipartimento Patrimonio, che il Comune non può pagare un affitto, ma può solo comprare l’area dalla Regione.
Ci chiediamo quanto ancora dobbiamo aspettare perché ci sia una risposta sull’incrocio via Cassia, via Cortina, così come ci chiediamo come vanno i lavori per il Centro Anziani di via San Felice dove si vedono solo sporadicamente operai al lavoro.
A proposito dell’apertura della zona di fondovalle del Parco Volusia, alcuni presenti mostrano le foto della zona in cui dovrebbe essere costruito il famoso ponticello di cui ancora non vi sono tracce. Per il recupero dei Casali, si fa riferimento alla delibera proposta dal Consigliere Ribera e si discute sulla proposta che l’ing. Bertusi porterà alla Consulta.
Sempre su Parco Volusia, l’arch. Bosi fa una rapida disamina di tutte gli avvenimenti relativi al permesso di costruire dato alla Green Park succeduta a Parsitalia. Come è evidente dalla relazione dell’architetto, molte sono le incongruenze dei vari organi competenti rispetto alle procedure, per cui verrà portata la richiesta alla Consulta di fare chiarezza da parte del Municipio su alcuni aspetti di loro competenza.


Lunedì 25 marzo, alle ore 18 presso la Parrocchia di San Giuliano, ci sarà la riunione mensile del nostro Comitato.

Proposte per la riunione della Consulta dei Comitati che si svolgerà in Municipio il 26 marzo con il seguente odg

o.d.g. Consulta


Lunedì 25 febbraio, alle ore 18 presso la Parrocchia di San Giuliano, ci sarà la riunione mensile del nostro Comitato.
Parleremo della riunione della Consulta svoltasi il 29 gennaio
 (vedi http://www.comitatoromaxx.it/consulta/consultaindice.html)
 e delle proposte da portare nella prossima riunione del 26 febbraio, che ha il seguente ordine del giorno:

  • Approvazione dell’ atto per l’istituzione della sosta tariffata nella zona di Ponte Milvio, come esplicitamente previsto dal PGTU del 2015 ;
  •   Approvazione dell’atto da inviare al Municipio per istituire un tavolo sui rifiuti con l’AMA, il Dipartimento Ambiente e l’Assessorato all’Ambiente del Comune;
  •   Esame del recente regolamento del Verde e del Paesaggio Urbano di Roma Capitale in relazione ai problemi del territorio del Municipio : proposte;
  •  Stato di avanzamento dei l avori della rotatoria della Giustiniana;
  •   Esito dei consigli straordinari indetti in relazione alla Convenzione urbanistica Case e Campi e condivisione dei documenti relativi alle risoluzioni in merito;
  •  Aggiornamento in merito al problema dell’ incrocio Cassia Antica / Cortina d’Ampezzo :analisi di eventuali proposte per regolare l’ingresso e l’uscita;
  •  Posizione del Municipio sull’opposizione dei cittadini all’antenna ILIAD in Via Barbarano Romano come da pec di dicembre inviata dal DIPAU.
  •  Varie ed eventuali.


Discuteremo dell’incontro promosso dai promotori del  blog “Sei della Cassia se ...” il 20 febbraio scorso al Museo Crocetti vedi
https://www.vignaclarablog.it/2019022184563/social-sociale-cassia-facebook-fuori-web/


Riceviamo da Carla Mazzucchelli

Fuori dagli schemi ingessati dei riti istituzionali, ai politici verrà data l'opportunità di presentare le loro proposte, ai cittadini quella di ascoltarle e capire quale potrebbe essere il futuro del XV. 
Un incontro vis-a-vis, non una chat. Uno scambio di idee guardandosi negli occhi, non di commenti dietro uno schermo. Questa è l'unicità dell'evento pensato da Carla Mazzucchelli ed Eugenio Duranti. 

Ad essere invitati sono stati gli esponenti di tutti i partiti presenti nel Consiglio municipale. Oltre al n.1 del XV, il presidente M5S Stefano Simonelli, sono stati invitati Daniele Torquati (PD), Andrea Imbimbo (Lista Marchini), Giuseppe Mocci (FI), Giorgio Mori (FDI), Luisa Petruzzi (Gruppo Misto). Spazio anche ai partiti non presenti in XV: ci saranno infatti Andrea Antonini (CPI) e Andrea Nardini (Lega). Tutti hanno già confermato la loro presenza.

Ognuno avrà a disposizione 10 minuti e l’ordine degli interventi sarà stabilito tramite estrazione. Al termine, domande e risposte. 
A moderare la serata sarà Eugenio Duranti, peraltro già moderatore del gruppo social. 

L'incontro-dibattito si terrà mercoledì 20 febbraio nel salone del Museo Crocetti in via Cassia 492 a partire dalle 18.45. 

Carla Mazzucchelli, Eugenio Duranti e tutti coloro che si stanno prodigando per la riuscita dell'evento contano sul sostegno e sulla partecipazione non solo degli iscritti al gruppo, non solo dei residenti sulla Cassia ma di tanti cittadini di altri quartieri perché quel giorno si parlerà di "Proposte e idee realizzabili per il territorio del XV Municipio". Che non è roba da poco.


 

Alla riunione della Consulta dei Comitati del giorno 29/01/2019 erano presenti 3 Assessori e il Presidente Simonelli,per ascoltare e rispondere alle richieste dei comitati che avevano precedentemente letto sull’o.d.g. che era stato loro inviato.
Per quanto riguarda le richieste del nostro Comitato, il parcheggio di santa Giovanna E.  e  l’incrocio Cassia Cortina, abbiamo appreso che:
-per il primo punto la gara d’appalto è stata portata a termine e si sta effettuando il controllo dei requisiti della ditta, manca la firma del Dipartimento per il Patrimonio che ci sarà a breve avendo già la Regione ceduto il terreno per una cifra simbolica.
-per il secondo punto il presidente Simonelli ha rivisto con il presidente del Consorzio Cortina d’Ampezzo il progetto di rotatoria che il Consorzio aveva preparato già dal 2012. Ci sarà poi l’incontro con il dipartimento della mobilità per conoscere il loro parere tecnico. Successivamente ci sarà un tavolo di confronto con tutti gli interessati, Vigili Urbani, privati ecc. Era questa la nostra richiesta da anni, ben diversa dalle risposte che ci sono state date da questa amministrazione precedentemente,( in sintesi “i Vigili hanno detto che va bene così e noi ci atteniamo”).


Lunedì 28 gennaio ci sarà la riunione mensile del nostro Comitato presso la Parrocchia di San Giuliano, alle ore 18.30.
Parleremo del problema dei rifiuti nella nostra zona e di altri problemi da portare nella riunione della Consulta dei Comitati il 29 gennaio.
Sono stati invitati l’Assessore all’Ambiente e alcuni Consiglieri del Municipio.


Al Museo Crocetti, in via Cassia 492, si inaugura alle 18 di domani, venerdì 11 gennaio, per poi proseguire fino a mercoledì 16 la mostra collettiva di arti visiveForza e fragilità nell’Arte, un modo per raccontarsi e per raccontare”organizzata dalla Consulta della Disabilità del Municipio XV in collaborazione con l’associazione Hermes 2000.
La mostra accoglierà due eventi
Lunedì 14 gennaio, alle 16,30, presentazione del libro “Lo sguardo lontano” una raccolta di poesie di Valerio Blanco y Pinol, atleta paraolimpico, campione regionale di parapowerlifting
Mercoledì 16 gennaio, alle 16, convegno del Tavolo Permanente della Solidarietà di Hermes 2000. Giunto alla sua undicesima edizione, quest’anno sarà dedicato al tema “Solidarietà: la forza della fragilità per una società solidale – per passare dalle parole ai fatti”.
Vedi articolo su vcb:
https://www.vignaclarablog.it/2019011083684/arte-poesia-e-solidarieta-cinque-giorni-museo-crocetti/

anno 2019


Nella trasmissione del 2 dicembre “Le Ragazze” su Rai Tre, abbiamo visto, con interesse e con vero piacere, l’intervista a Rosanna Oliva, tra i fondatori del nostro Comitato.
A quelli  dei nostri associati che non siano riusciti a vedere la trasmissione, consigliamo di leggere l’articolo di VCB:

https://www.vignaclarablog.it/2018120282705/rosanna-oliva-indomabile-ragazza-anni-50/

 


"I Guardiaparco di Veio hanno posto sotto sequestro preventivo il cantiere edile in fondo a via del Casale Ghella". vedi articolo su sul sito www.vasroma.it


Riceviamo da Gianni Rescignano

 AGENDA per l' evento di presentazione del progetto di sentieristica
 " Percorso Storico Variante dei Laghi "  che si terra in data 7 Dicembre 2018 ore 16.00, presso Porta del Parco - Parco di Bracciano - Martignano  via della Mola Vecchia 20 - Anguillara Sabazia – RM
Vedi  Agenda
Al fine di agevolare l'organizzazione dell' accoglienza all' evento si prega di comunicare la partecipazione 
A presto, vi aspetto, 
Adelaide TREZZINI Presidente


2 dicembre ore 11,00 Scuderie Veientane, Parco di Veio Roma
Via Veientana 103  

presentazione del libro di Ilenia Menale "Sul corpo delle donne"

           
kkk


Saluti di Simonetta Bertusi, Presidente della Borsa Archeologica Artistica Agrituristica del Lazio. Interverranno: Lucia Mosiello Presidente Amici del Parco Volusia, Marilita Molinari Presidente Hermes 2000, Agnese Rollo Comitato Festeggiamenti San Pancrazio, Nicoletta Quinziato Uniti per Grottarossa, Francesco Petrucci Comitato La Giustiniana e Dintorni. Modera Nicoletta Liguori direttore di “Zona”. Le letture saranno curate da Silvia De Menna.
Vedi comunicato stampa


Convocazione Consulta dei Comitati per il 27 /11/2018

vedi o.d.g.


Lunedì 26 novembre ci sarà la riunione mensile del nostro comitato alle 18.30 presso la Parrocchia di San Giuliano.
Sono ormai anni che cerchiamo di porre all’attenzione degli amministratori del nostro municipio i soliti argomenti:

  1. parcheggio in via Santa Giovanna Elisabetta;
  2. illuminazione del parcheggio di via Casalattico;
  3. controllo del divieto di sosta in via Fosso del Fontaniletto nelle ore di entrata ed uscita dalla scuola Parco di Veio;
  4. sistemazione della viabilità all’incrocio via Cassia Antica-via Cortina d’Ampezzo.
  5. chioschi abbandonati sul marciapiede di via Grottarossa
  6. degrado di via Bracciano

 

Abbiamo chiesto al Presidente della Commissione Trasparenza di aiutarci per avere almeno qualche informazione più aggiornata.
Chiederemo  all’avv. Francesca Giglio, di esprimere nella riunione di martedì 27 della Consulta dei Comitati , l’insoddisfazione per la mancanza di rapporti tra i cittadini e gli eletti al Consiglio.
Nel frattempo  la Consulta ha ottenuto dalla Conferenza dei Capigruppo:
l’utilizzo della sala nei giorni da Voi richiesti a partire dal mese di novembre per i prossimi sei mesi; in prossimità della scadenza si invita a riformulare una nuova richiesta con congruo anticipo.
Si richiede altresì di comunicare (via mail all’ufficio consiglio) la conferma dell’utilizzo della sala
unitamente all’ordine del giorno previsto per la riunione, così da permettere di informare tutti i consiglieri.
La presente vale come nulla osta all’utilizzo della sala consiliare l’ultimo martedì di ogni mese dalle ore 16,30 alle ore 19,30 fino al 30/4/2019.”
  L’avv. Francesca Giglio, su segnalazione di Gianni Rescignano,  ha depositato, sia come Coordinatore della Consulta dei Comitati di Quartiere sia per il Comitato Cittadino per il XV Municipio che per il Supercondominio che riunisce i due Condomini di Via Cassia interessati:OPPOSIZIONE FORMALE AL RILASCIO DELL’ AUTORIZZAZIONE ALL’INSTALLAZIONE DELLA STAZIONE RADIO BASE Via Barbarano Romano 6,8,10 – PEC Dip. PA U prot. QI 115072/18 RICHIESTA DA ILIAD
Vedi articolo su vcb
https://www.vignaclarablog.it/2018112082376/cassia-antenna-via-barbarano-non-fare/


Se volete segnalare problemi al Comune:

https://www.comune.roma.it/web/it/di-la-tua-segnala.page

la risposta arriverà entro 30 giorni


Da VCB:

Per l’intera giornata di domenica 9 dicembre in via Veientana 103, a Grottarossa, le Scuderie Veientane ospitano ‘Il mercatino campestre del vissuto’: un tuffo nel passato, immersi nel verde del Parco Volusia, in cui improvvisarsi mercanti per un giorno e sostenere il progetto ‘Orto Botanico dell’Agro Veientano’.
La giornata, interamente a ingresso libero, si aprirà alle 10:30 con la conferenza Dal rifiuto al riuso, riciclo ed eco designe si concluderà alle 18:00 con il Falò dell’arrivederci, una sorpresa rigorosamente a tema riciclo.
L’ evento sarà però anche un’occasione di incontro e coesione sociale. Per i più piccoli tante attività di animazione con GIOC-AVI, corsa nei sacchi, tiro alla fune e, all’ora di pranzo, uno spuntino a base di polenta e vin brûlé per tutti.
I fondi raccolti durante l’evento saranno destinati alla realizzazione della Serra delle farfalle’ all’interno dell’Orto Botanico dell’Agro Veientano.
Per info sulla prenotazione di spazi espositivi scrivere a agrispiaggia@post.com.

Il programma

10:30 – 12:30 Conferenza d’apertura ‘Dal rifiuto al riuso, riciclo ed eco design’. Intervengono esperti del settore, architetti, arredatori, imprenditori e autorità
13:30 Spuntino a base di polentata e vin brûlé nell’ area pic-nic
15-17 Giochi d’ altri tempi per i più piccoli: corsa con i sacchi, tiro alla fune e laboratorio creativo
18 Falò dell’arrivederci


Riceviamo da Francesca Giglio

Data: 08 novembre 2018, 16:02:39
Da: Ufficio consiglio Municipio XV <ufficioconsiglio.mun20@comune.roma.it>
A: francescagiglio@avvocatinapoli.legalmail.it
Oggetto: utilizzo sala consiliare del Municipio Roma XV
Facendo seguito alla richiesta di utilizzo della sala consiliare l’ultimo martedì di ogni mese, con la presente
si comunica che la Conferenza dei Capigruppo ha accordato l’utilizzo della sala nei giorni da Voi richiesti a
partire dal mese di novembre per i prossimi sei mesi; in prossimità della scadenza si invita a riformulare una
nuova richiesta con congruo anticipo.
Si richiede altresì di comunicare (via mail all’ufficio consiglio) la conferma dell’utilizzo della sala
unitamente all’ordine del giorno previsto per la riunione, così da permettere di informare tutti i consiglieri.
La presente vale come nulla osta all’utilizzo della sala consiliare l’ultimo martedì di ogni mese dalle ore
16,30 alle ore 19,30 fino al 30/4/2019.
f.to Presidente del Consiglio


La riunione del Comitato del 29 ottobre è stata rimandata


La Presidente della Consulta ci ha comunicato di aver ricevuto la comunicazione per la riunione del 30:

Gent.ma Avv. Giglio,
facendo seguito alla Sua richiesta, si conferma la disponibilità per l’utilizzo della sala consiliare per martedì 30 ottobre p.v. dalle 16,30 alle 19,30.
In riferimento alla richiesta per le riunioni calendarizzate mensilmente, si precisa che è necessario il nulla osta della Conferenza dei Capigruppo .
Pertanto si provvederà, nel più breve tempo possibile, a comunicare l’esito della suddetta riunione.
f.to Presidente del Consiglio Municipio Roma XV

Cristina Cruciani


 

Lunedì 29 ottobre si terrà la riunione mensile del nostro comitato alle ore 18 presso la Parrocchia di San Giuliano.
Poiché nella riunione della Consulta si è deciso di porre all’o.d.g. della prossima riunione di tutti i comitati l’argomento “degrado urbano”, vi invitiamo a contribuire con le vostre osservazioni, possibilmente per iscritto.

La riunione della Consulta dovrebbe essere martedì 30 ma per adesso non c’è stata nessuna conferma. Riportiamo la sollecitazione della Presidente Francesca Giglio:

Egregio Presidente Simonelli
Gentile Presidente del Consiglio del Municipio Dott.ssa Cruciani
dopo una serie di passaggi via mail ed inoltro via pec all'ufficio del protocollo, non ho ancora avuto conferma circa la richiesta disponibilità della sala per la riunione della Consulta dei Comitati di Quartiere per il 30 ottobre 2018 ore 16.30 e per tutti gli ultimi martedi di ogni mese a venire.
Attendo pertanto un cortese riscontro per non vanificare l'attività della Consulta secondo il regolamento che ho osservato.
Distinti saluti.
Avv.Francesca Giglio

Parleremo delle azioni che possiamo attuare per far sì che la Consulta dei Comitati sia recepita dal Municipio come momento fondamentale della partecipazione dei cittadini.


 

verbale della prima riunione della Consulta dei Comitati


Alcuni aderenti al nostro Comitato (Giorgia de Jaco, Gianni Rescignano e Renata Norelli hanno ieri partecipato alla riunione del Consiglio municipale del  giorno 8 ottobre, dedicata all’emergenza rifiuti.
Vedi il dettagliato articolo di Claudio Cafasso su vignaclarablog
https://www.vignaclarablog.it/2018100881245/rifiuti-entro-2019-porta-a-porta-municipio-xv/

Come si legge nell’articolo, l’Assessore Montanari ha esposto in maniera chiara e convincente il progetto del Comune sui rifiuti, oggi chiamati materiali post-consumo in un’ottica di economia circolare.
 L’Assessore ha chiesto che il suo progetto sia valutato alla fine del mandato nel 2021; al momento nei municipi in cui è stato attuato, il X e il VI ha dato risultati soddisfacenti.

Non ci è apparsa chiara la motivazione dei consiglieri M5S di votare con l’astensione,(e conseguente bocciatura), il documento presentato dall’opposizione (vedi proposta di risoluzione) (vedi sintesi su vcb):

" in sintesi, si chiede l’estensione del porta a porta anche nei quartieri de La Storta e La Giustiniana sulla Cassia e Labaro sulla Flaminia; la realizzazione di isole ecologiche; il ripristino dei Centri Mobili di Raccolta di AMA in tutti i quartieri e, infine, l’attuazione di quanto previsto dalla deliberazione regionale per l’applicazione della TARIP (tariffa puntale) secondo il principio “chi differenzia di più, paga di meno”. Documento che, con l’ok di tutta l’aula, viene auto-emendato, affinché sia più esaustivo, recependo la proposta a firma M5S.”

La proposta di risoluzione esprimeva richieste in linea con il progetto dell’Assessore, ma auspicava una richiesta unanime del XV Municipio, che avrebbe potuto rappresentare una pressione sul Comune per una effettiva e più rapida attuazione di quei punti.

E’ stata inoltre bocciata, come conseguenza  dell’ astensione della maggioranza, la proposta di risoluzione che richiedeva la CONFERMA DI DARE SEGUITO alla realizzazione delle  ISOLE ECOLOGICHE gia' individuate con partecipazione dei cittadini e gia' approvate in sede municipale.( L' assessore all' ambiente del XV Municipio  aveva precedentemente informato della chiusura DEFINITIVA dell' isola ecologica dell' Olgiata.) e manifestava la contrarieta' alla realizzazione del sito di compostaggio a CESANO per il conseguente disastroso impatto sociale  e ambientale come documentato da numerosi comitati che hanno preso la parola ad inizio di seduta.

Al Consiglio era presente anche Paolo Salonia del Comitato "Abitare Ponte Milvio", che ha così commentato

https://www.vignaclarablog.it/2018101181351/comitato-abitare-ponte-milvio-emergenza-rifiuti-uguale-emergenza-democratica/


Alla riunione mensile del nostro Comitato del 24 settembre, erano presenti rappresentanti del “Comitato Abitare Ponte Milvio”, del “Comitato Ambiente e Legalità Ponte Milvio ”, e dell’Associazione di democrazia deliberativa “Ascolto Attivo”. Erano inoltre presenti i Consiglieri Imbimbo, Petrucci e Ribera.
In apertura la Coordinatrice della Consulta dei Comitati Francesca Giglio ha riferito sull’incontro del 9 luglio, nel quale è stata istituita la Consulta e sono state votate le cariche del direttivo. Nella prossima riunione, che si terrà venerdì 28 settembre, verranno portate le istanze dei cittadini su problemi relativi ai Lavori Pubblici e alla Scuola.
La rappresentante di “Ascolto Attivo”, Marianella Sclavio, ha poi illustrato il compito dell’Associazione, vincitrice del bando indetto dal Comune di Roma per promuovere la democrazia partecipata per la costruzione di siti di compostaggio. (vedi sito https://www.ascoltoattivo.net/).
Il rappresentante del Comitato Carpercap, ha preso la parola per ricordare la necessità della rotonda tra via Cassia e  via Cortina.
Gli abitanti di via Santa Giovanna Elisabetta hanno chiesto che, come già disposto dal Consiglio del Municipio, (vedi articolo su Zona), venga finalmente realizzato il parcheggio in quella strada.
Alcuni residenti di via Bracciano hanno richiamato l’attenzione sui gravi problemi degli abitanti della zona; in particolare sul manto stradale divenuto assolutamente impraticabile.
Renata Norelli ricorda il problema dei chioschi su via di Grottarossa,  del rispetto del divieto di sosta su via di Fosso del Fontaniletto,  e dell’illuminazione del parcheggio di via Casalattico.
Lucia Mosiello, dell’Associazione Parco Volusia, ha sottolineato la pericolosità per la mancata manutenzione della rete di chiusura dell’accesso ai Casali del Parco. Spesso capita, per esempio, di vedere ragazzi che si arrampicano sull’edificio fatiscente mettendo a rischio la loro incolumità.

Un argomento presente in tutti gli interventi è stato quello dei rifiuti, per cui si propone che, nella prossima riunione della Consulta, si discuta di questo argomento

Comunicazione del Coordinatore della Consulta dei Comitati del XV Municipio

leggi


Lunedì 24 settembre alle ore 18.30 presso la Parrocchia di San Giuliano, (via Cassia 1036), riprendono gli incontri del nostro Comitato dopo la pausa estiva.
 Invitiamo quanti sono interessati ai problemi del quartiere a venire a parlarne, con la solita speranza che insieme si riesca ad ottenere qualche risultato. Estenderemo l’invito a Consiglieri ed Assessori del nostro Municipio.

2 agosto 2018

Abbiamo partecipato alla riunione del Consiglio Municipale del 1 agosto; è stata accolta all’unanimità la richiesta alla Sindaca Raggi relativa alle costruzioni nella zona adiacente al Parco Volusia. (vedi lettera).
Sempre all’unanimità è stata accolta la richiesta redatta in collaborazione con l’Assessore, la Consulta della disabilità e la Commissione  Politiche Sociali di apportare sostanziali modifiche alla delibera  del Comune di Roma relativa alla mobilità dei disabili. Nella richiesta viene evidenziato il grave errore di creare una divisione tra la disabilità fisica e quella cognitiva.
Ci sono state diverse richieste di chiarimenti al Presidente relative alla chiusura del Centro Anziani; il Presidente Simonelli ha riferito su quanto stabilito dalla Commissione tecnica e dall’Ispettorato, dichiarando che al momento si può solo aspettare che partano i lavori, il cui bando non è stato ancora completato, di sistemazione dello stabile di via San Felice al Circeo.


 

27/30 agosto - 11/16 settembre 2018
SOGNO DI UNA NOTTE DI MEZZA ESTATE
studi e variazioni al Parco Volusia

vedi locandina


 

9 luglio 2018

Nella prima riunione della Consulta dei Comitati, erano presenti 9 comitati su 14 iscritti.
Erano presenti per il Municipio, oltre al Presidente, gli Assessori  alla cultura, all’ambiente e al sociale.

Dopo una breve presentazione di ciascun comitato si è passati alle votazioni per l'elezione del coordinatore e del collegio di coordinamento
Come coordinatore è stata eletta l’avv. Francesca Giglio rappresentante del Comitato Cittadino per il XV Municipio; come membri del Collegio di Coordinamento sono stati eletti Giallombardo del Comitato di via Tieri, Perrone del Comitato Ambiente e Legalità Ponte Milvio e Pelosi del Comitato della Giustiniana.

Un buon risultato per il nostro comitato che è quello che ha una storia più lunga e che si è battuto più degli altri per la formazione della Consulta.
La coordinatrice eletta, per le sue qualità professionali e umane, a noi sembra la persona più adeguata per questo ruolo.

vedi regolamento vedi comitati componenti della Consulta


 

Alla riunione del Comitato di Lunedì 25 giugno erano presenti anche i consiglieri Imbimbo e Ribera; l’assessore Annunziata non ha potuto partecipare per precedenti impegni.
Si è discusso dell’edificazione di due palazzine da parte della S.r.l. “Topazio”  in prossimità del Parco Volusia.
Sono stati presi in considerazione gli approfondimenti che l’Assessore Annunziata ha chiesto agli organi competenti e  la risoluzione del Municipio del 23.11.2016 che chiedeva all'Assessore all'Urbanistica e Infrastrutture al Comune di Roma di valutare, d'intesa con l'Assessore all'Urbanistica del XV Municipio, l'opportunità di destinare l'area triangolare di cui foglio 203 particelle 1094/1095/1096/1097  a Verde Pubblico e a studiarne l'annessione a Parco Volusia; si è quindi deciso all’unanimità di chiedere chiarimenti alla Commissione Trasparenza del Comune di Roma.
Vista la difficoltà che hanno i cittadini a ricevere informazioni sui lavori delle commissioni municipali sono state poi poste al consigliere Imbimbo, come Presidente della Commissione Trasparenza, diverse richieste di informazioni relative ai temi dei quali il Comitato si è occupato: il parcheggio di via Santa Giovanna Elisabetta, la Consulta dei Comitati, la chiusura del Centro anziani di via Cassia e la riapertura del centro di via San Felice, la rotatoria all’incrocio Cassia Antica -  via Cortina, il tavolo permanente con i Municipi sulla Rigenerazione Urbana.
Il consigliere Imbimbo dopo aver risposto su quanto in sua conoscenza su questi temi si è detto disponibile  ad incontrarci nuovamente non appena avrà maggiori dettagli sui temi richiesti.
Alcuni cittadini presenti hanno lamentato l’assenza di  apposite panchine alle fermate sulla Cassia  e al capolinea davanti all’Asisium


Riunione mensile del 28 maggio 2018

o.d.g.

-Municipio XV e partecipazione dei cittadini
-La Consulta dei Comitati
-Organizzazione di un incontro con i rappresentanti del Municipio XV

-Faremo il punto sullo stato delle nostre richieste al Municipio e ai vigili

Sono stati invitati i comitati iscritti all’Albo

Alla riunione hanno partecipato oltre a nostri aderenti i comitati:

Comitato Ambiente e Legalità - Ponte Milvio,Comitato di strada Fleming, Comitato via Vincenzo Tieri, Comitato Parco della Rimessola.

Si è discusso delle iniziative che i comitati presenti hanno condotto in questi anni, dei risultati ottenuti, della possibilità di partecipazione dei cittadini e dello stato attuale del nuovo sito del Municipio.

Si è deciso di inviare una lettera al Presidente e agli Assessori della Giunta per avere un incontro che ci permetta di avere informazioni sulle richieste inoltrate dai cittadini, nell'attesa che venga convocata la Consulta.

Un gruppo di abitanti di via Bracciano ha esposto il grave problema della strada che è ormai diventata impercorribile a causa del manto stradale del tutto dissestato. Vedi foto


Nella riunione mensile del nostro comitato del giorno 23 aprile 2018 presso la Parrocchia di San Giuliano erano presenti anche i rappresentanti del Comitato di via Tieri di via della giustinianei e AmbienteLegalitàMilvio.
Abbiamo letto e discusso il regolamento della Consulta dei Comitati.

Il parere di Renata Norelli del Comitato cittadino per il XV Municipio:
Il nostro comitato si è sempre battuto per l’attuazione della Consulta e ne condivide totalmente quanto citato nel regolamento: ” La Consulta ha lo scopo di raccogliere e coordinare le varie problematiche presenti nell’ambito del territorio municipale, di realizzare un’azione congiunta tra il Municipio e le realtà sociali volta a perseguire al meglio gli interessi della collettività attraverso l’elaborazione di proposte e/o iniziative ritenute importanti dalla comunità cittadina, che partecipa attivamente alla gestione della cosa pubblica”.
Ritiene inoltre che sia fondamentale porre l’attenzione sulla organizzazione affinché non diventi un ennesimo organo burocratico e inutile e che non dia  potere al Coordinatore e al Collegio di Coordinamento che superi quello di rappresentare le istanze dell’Assemblea.
Bisogna porre attenzione a non porsi obbiettivi troppo teorici e non conformi con il potere effettivo del Municipio.
Il parere di Giovanni Giallombardo del Comitato di Zona Via Vincenzo Tieri: "Il comitato ritiene che la Consulta possa rappresentare uno strumento di partecipazione per i cittadini organizzati e di condivisione dei temi comuni alle diverse aree del territorio e di determinati temi locali del nostro Municipio. Ritiene anzi che il successo della Consulta potrà avvenire solo contemperando temi locali e generali, oltre che individuando delle priorità di obiettivi".
Il parere di Carmine Perrone del comitato Ambiente e Legalità - Ponte Milvio
la Consulta dovrebbe esaminare anzitutto temi che siano di interesse di tutto il Municipio, o di ampie porzioni di esso, ma anche  questioni più particolari, dando la priorità a situazioni dove si riscontrano l'assenza di servizi primari, o situazioni che hanno comunque un ampio rilievo.


Aderenti al nostro comitato hanno partecipato all'’evento Retake ” Diamoci una Cassia da Sogno” che si è tenuto sabato 14 aprile alle ore 9.00 al Parco ai Caduti. vedi foto


Ricordiamo gli appuntamenti:

il 14 aprile ci sarà la manifestazione con Retake (vedi locandina)

il 15 aprile un incontro di poesia con letture dei poeti presenti e analisi critiche dei loro testi.
Introdurrà Antonio Scatamacchia con lettura della “Origine della vita” di Stephen Hawking ( vedi locandina)


6 aprile 2018

Riceviamo dalll'Assessore Vivaldi
"l'ufficio cultura municipale ha predisposto i necessari documenti e lunedì 9 p.v. procederà con l'invio dei medesimi ai Comitati di quartiere iscritti all'Albo.
La terrò aggiornata sulle successive operazioni di aggiornamento dell'Albo e sui tempi di convocazione della Consulta.
Cordialmente
Alessia Vivaldi
"

 

La riunione del 26 marzo aveva all'o.d.g.

  1. Relazione sull’incontro al Municipio del 20 marzo
    Con il Presidente Simonelli erano presenti gli Assessori Annunziata(Ambiente), Loglisci (Lavori Pubblici) e Vivaldi (Cultura). Per i comitati: Abitareponte Milvio, Ambienteelegalitamilvio, via Tieri, e Comitato Cittadino per il XV Municipio.

  2. Problematica della realizzazione dell'impianto di compostaggio nel municipio XV;
  3. Adesione alla raccolta firma per la Coalizione Beni Comuni per la presentazione di una delibera di iniziativa popolare finalizzata all'approvazione del Regolamento LABSUS;
  4. Evento Retake Roma del giorno 14 aprile alle ore 8.30 organizzato a partire  dal Parco ai Caduti,

Alla riunione erano presenti anche rappresentanti dei Comitati  Abitare Ponte Milvio, Ambientelegalitàmilvio, via della Giustiniana e via Tieri. Era inoltre presente Paola Carra di Retake, Lucia Mosiello di Amici del Parco Volusia, Maurizio Colace della Coalizione Beni Comuni e Antonio Scatamacchia del Circolo Culturale Mulemart.
Per il punto 1° all’o.d.g., Renata Norelli ha riferito sull’incontro in Municipio con il Presidente Simonelli, gli Assessori Annunziata, Loglisci e Vivaldi. (vedi relazione).  
Alcuni rappresentanti dei Comitati hanno espresso qualche perplessità su una effettiva disponibilità da parte dell’attuale amministrazione del Municipio di aprirsi ad una reale collaborazione con i comitati; nella conclusione si è espresso il parere di rimanere in attesa di quanto accadrà nei prossimi giorni.
Per il 2° punto all’o.d.g.,( impianto di compostaggio nel municipio XV), Lucia Mosiello ha introdotto la problematica e Marcello Ribera ha illustrato il progetto che l’Amministrazione intende attuare. Il rappresentante di Coalizione Beni Comuni ha riferito che i cittadini verranno coinvolti in un processo partecipativo consultivo all'amministrazione.
Il sig. Colace a anche illustrato il progetto per la gestione condivisa tra cittadini e amministrazione per i beni comuni,(3° punto all’o.d.g.); sono 120 le associazioni che stanno raccogliendo le firme per una iniziativa popolare che deve raggiungere 5000 firme valide.
Paola Carra ha riferito sull’evento Retake ” Diamoci una Cassia da Sogno” che si terrà sabato 14 aprile alle ore 9.00 al Parco ai Caduti.
Antonio Scatamacchia ha parlato delle attività del Circolo Mulemart e ha invitato i presenti al prossimo incontro del 15 aprile presso il Circolo La Durlindana.
 

 


La riunione è stata rimandata

 

Lunedì 26 febbraio presso la Parrocchia di San Giuliano alle ore 18.30 si terrà la riunione del nostro Comitato
o.d.g.

  1. La Consulta dei Comitati
  2. Le novità sul parcheggio di via Santa Giovanna Elisabetta
  3. I chioschi fatiscenti su via di Grottarossa
  4. Passaggio nei pressi dell’Ospedale Sant’Andrea che colleghi il G.R.A. a via di Grottarossa.
  5. Parcheggi per l’Ospedale Sant’Andrea
  6. Raccolta firme per la gestione dei beni comuni

Nella riunione del nostro Comitato del 29 gennaio, per il primo punto all’o.d.g. si è discusso dell’invio della lettera preparata dall’avv. Francesca Giglio per richiedere l’attivazione della Consulta dei Comitati (vedi lettera). Hanno aderito:

- Comitato Abitare Ponte Milvio
- Comitato Cittadino per il XV Municipio
- Comitato via della Giustiniana
- Comitato di Via Tieri
- Comitato Ambiente e Legalità - Ponte Milvio

Per il primo punto all’o.d.g.

  1. Convocazione Consulta dei Comitati

(sono stati invitati il Presidente Simonelli e il Consigliere Torquati)
Nella discussione è emersa la difficoltà di ottenere risultati corrispondenti alle richieste che sono state riportate ai vari organi del Municipio. Il Presidente del Comitato via della Giustiniana, Vittorio Lorenzo, propone di esprimere l’insoddisfazione dei cittadini nella prossima riunione del Consiglio Municipale.
Per questo punto erano stati invitati il Presidente Simonelli e il Consigliere Torquati, che però non sono intervenuti.

  1. Per il secondo punto all’o.d.g., incrocio Cassia Antica- via Cortina, erano presenti la Consigliera Petruzzi e il Consigliere Ribera; non era presente, benché invitato, il consigliere Anzuino.

La Consigliera Petruzzi ha illustrato la sua proposta di inviare al Dipartimento del Comune la richiesta di provvedere alla soluzione del problema tenendo presente la disponibilità del Consorzio Cortina D’Ampezzo di contribuire alla costruzione della rotatoria. Alcuni dei presenti fanno notare che l’altro privato, il Centro Commerciale, non sarà disponibile a partecipare alla spesa, perché la situazione attuale non danneggia i loro clienti, che possono uscire dal Centro senza osservare i divieti.
 La stessa Consigliera fa presente che il giorno 30 in Commissione LL.PP. vi sarà un’ampia discussione sulla questione.

  1. Per il terzo punto all’o.d.g., parcheggio di via Santa Giovanna Elisabetta, erano stati invitati l’assessora Loglisci  e la consigliera Chirizzi.

L’assessora ha cortesemente inviato la lettera seguente:
Ho ricevuto l’invito di lunedì 29 p.v. alle ore 18.00 e mi duole rappresentare che per impegni istituzionali, precedentemente assunti, non potrò essere presente.
Noto però che nel suddetto incontro, relativamente alla discussione circa il Parcheggio di via Santa Giovanna Elisabetta, è stata invitata anche  la consigliera Chirizzi, con la quale sono in costante aggiornamento sul tema.
Come le potrà confermare quindi la consigliera, abbiamo interessato più volte la Regione, in quanto proprietaria della particella necessaria al progetto del parcheggio, e l’unica strada percorribile è la procedura di esproprio oneroso.
Stiamo valutando con il Presidente e la Giunta i tempi e il percorso da intraprendere. Appena ci saranno aggiornamenti utili vi terrò informate.
La consigliera Ghirizzi ha confermato quanto riportato dalla collega e ha riportato il parere di assenso alla proposta dell’assessore Civita della Regione

  1. Per il quarto punto all’o.d.g., situazione di via Bracciano, erano stati invitati l’assessore Annunziata, che non ha partecipato,  e il consigliere Ribera.

Nella discussione sono intervenuti alcuni abitanti che hanno fatto presente le pessime condizioni del manto stradale, e la irregolarità nella raccolta dei rifiuti.
Si è anche parlato dell’impossibilità di accedere da questa strada al percorso Cammini della via Francigena, per l’opposizione dell’abitante del n.74 di via Bracciano. Il percorso è indicato sia sulle mappe … sia sull’App ideata dall’ing. Paolo Salvatore….
Si propone di chiedere alle amministrazioni competenti un cartello di accesso al Parco di VEIO e al Parco Volusia

Si è poi parlato del Centro Anziani di Via San Felice al Circeo. Il Consigliere Ribera ha ricordato che gli anziani ospitati nel centro di via Cassia non hanno intenzione di spostarsi, anche se quello attuale non è a norma. Sarebbe allora opportuno pensare ad un’altra destinazione per la sede di via San Felice.

E’ intervenuta in ultimo Paola Carra che ha parlato ai presenti dell’Associazione Retake Roma (Organizzazione di Volontariato):
E’ un movimento di cittadini, no-profit e apartitico, impegnato nella lotta contro il degrado, nella valorizzazione dei beni pubblici e nella diffusione del senso civico sul territorio.
È capillarmente diffuso sul territorio romano (più di 80 gruppi di quartiere), organizza eventi settimanali di cura e manutenzione dei beni comuni (più di 500/anno di cui 250 in cooperazione con squadre Ama) perché vede nella cura degli ambienti in cui si abita un diritto ed una espressione di dignità del Cittadino.
Retake Roma è stata considerata la realtà più interessante sul territorio italiano. www.retakeroma.org
PROSSIMO EVENTO SU CASSIA
QUANDO: 24 febbraio
A CHE ORA: dalle ore 9 alle 13.
DOVE: al Parco ai Caduti in via Cassia 739.
COSA FAREMO: ci incontriamo per stare insieme, per prendere un caffè, per parlare dei prossimi eventi. Faremo azioni come: decespugliare, pitturare, staccare adesivi e affissioni abusive, rimuovere spazzatura, ripulire la fontana da scritte.
COSA PORTARE: allegria e positività, voglia di fare, un sacco grande, guanti. Ama fornirà scope e palette, rimuoverà delle scritte con l'idropulitrice.
OBIETTIVO: far capire che ogni giorno possiamo fare piccole azioni di contrasto al degrado (staccare 1 affissione, pitturare un muretto, togliere un poster, piantare una piantina). Senza l'attivazione dei cittadini è imoossibile cambiare la città.
NON DIMENTICARE: porta amici grandi e piccoli. Parlane con i negozianti locali. Dobbiamo coinvolgere il più possibile la comunità locale.
Per info consultare l'evento creato sulla pagina facebook di RetakeRoma Tomba di Nerone.


 


Vedi

anno 2018

anno 2017

anno 2016

anno 2015

anno 2014

anno 2013

 


 

 

Sintesi delle attività del Comitato per:

Per l'incrocio Cassia Cortina

Per la rimozione dei chioschi su via di Grottarossa

Per l'istituzione del Parco Pubblico Volusia

Per la presentazione delle schede alla Conferenza Urbanistica Cittadina

Per la via Francigena

Per lo studio e le osservazioni sul PRINT e sul PGTU

Per la riapertura del doppio senso di marcia sulla Cassia Antica

Per la salvaguardia dell’Inviolatella

Per la difesa dell’area di Via di Città di Castello nel quartiere di Collina Fleming.

Per promuovere la regolamentazione delle sala da gioco e delle relative affissioni pubblicitarie

Per l'istituzione della navetta Largo Sperlonga Stazione di Tor di Quinto

Per la situazione di degrado, pericolo ed illegalità diffusa nelle zone intorno a Via Due Ponti, via B. Bruni, Via Stasi, L.go  Sperlonga, Via Gradoli.

Per i rapporti con le Istituzioni 2014 2013

Metro C

Dossier PUP

Attività del Comitato nel 2016

Attività del Comitato nel 2015

Attività del Comitato nel 2014

Attività del Comitato nel 2013

Attività del Comitato nel 2012

Attività del Comitato nel 2011

Attività del Comitato nel 2010

Attività del Comitato nel 2009

Attività del Comitato nel 2008

Attività del Comitato dal 2006

I lavori, svolti fino al 2000,dagli alunni della Scuola Media  E.De Filippo: